Il CT Sandro Campagna lancia la caccia all’oro del Settebello olimpico

Dopo Londra 48   e Roma 1960  la nostra pallanuoto maschile vinse l'oro olimpico a Barcellona 92 nella mitica 9 a 8 ai supplementari con la Spagna,ora il poker?

di Luca Sala
Luca Sala
(279 articoli pubblicati)

Sveglia alle 3 di domenica 25 luglio per Italia Sudafrica che apre il torneo di Tokio 2020.

Ci arriviamo con l'oro mondiale di Gwanjiu al collo quindi l'Asia ci dice bene per la rincorsa al  prossimo titolo olimpico. Di fatto dopo il bronzo di Londra 2012 e l'argento di Rio 2016  sembra fatto apposta puntare dritto all'oro mancante ,il più importante in assoluto a detta del nostro vincente e carismatico commissario tecnico.Il resto del gruppo A ci vedrà opposti ad Ungheria,Stati Uniti,Grecia e Giappone paese ospitante, ma il vero  pericolo dei flutti ondosi verso la finalissima dell'8 agosto  verrà certamente dai campioni uscenti della Serbia in primis, quindi Ungheria,Croazia e Montenegro  senza scordare le mediterranee Spagna e Grecia, con lo spauracchio Australia vero underdog del torneo.

Dall'ultima Olimpiade ritroviamo i collaudati Pietro Figlioli e Matteo Aicardi che  insieme al Millennial rampante Gian Marco Nicosia protagonista dell'ultimo oro mondiale dovranno accendere la nostra passione sull'esempio vincente degli Azzurri del Mancio .

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.