Atletica, Tokyo 2021: Entry Standard Wa

Sono stati aggiornati i tempi da rispettare per poter ottenere la qualificazione alle prossime Olimpiadi in Giappone nel 2021 dal 30 luglio all'8 agosto

di Fabio Faiola
Fabio Faiola
(93 articoli pubblicati)
IAAF World Relays - Day 1

Inizia il conto alla rovescia che porterà gli atleti delle 22 discipline (pista e strada), aventi diritto, a gareggiare ai giochi olimpici del 2021 nella città di Tokyo. Di seguito vado a elencarvi gli Entry Standard Wa (World Athletics) che la Fidal ha riportato e rinnovato sul sito della Federazione stessa il 16 dicembre scorso:

100 metri uomini: 10.05

100 metri donne: 11.15

200 metri uomini: 20.24

200 metri donne: 22.80

400 metri uomini: 44.90

400 metri donne: 51.35

800 metri uomini: 1:45.20

800 metri donne: 1:59.50

1500 metri uomini: 3:35.00

1500 metri donne: 4:04.20

5000 metri uomini: 13:13.50

5000 metri donne: 15:10.00

10.000 metri uomini: 27:28.00

10.000 metri donne: 31:25.00

110 ostacoli maschili: 13.32

100 ostacoli femminili: 12.84

400 ostacoli maschili: 48.90

400 ostacoli femminili: 55.40

3000 siepi maschili: 8:22.00

3000 siepi femminili: 9:30.00

Alto maschile: 2.33

Alto femminile: 1.96

Asta maschile: 5.80

Asta femminile: 4.70

Lungo maschile: 8.22

Lungo femminile: 6.82

Triplo maschile: 17.14

Triplo femminile: 14.32

Peso uomini: 21.10

Peso donne: 18.50

Disco uomini: 66.00

Disco donne: 63.50

Martello uomini: 77.50

Martello donne: 72.50

Giavellotto uomini: 85.00

Giavellotto donne: 64.00

Prove multiple uomini: 8350 pt.

Prove multiple donne: 6420 pt.

20 km marcia uomini: 1:21.00

20 km marcia donne: 1:31.00

50 km marcia uomini: 3:50.00

Maratona maschile: 2.11.30

Maratona femminile: 2.29.30.

Dagli azzurri ci aspettiamo grandi cose. La speranza è quella che le attuali frizioni all'interno della Fidal vengano superate quanto prima, perché gli atleti hanno bisogno, per rendere al meglio, di serenità, tranquillità e soprattutto di una guida seria, autorevole e competente che rassereni tutto l'ambiente per garantire risultati degni della patria di Mennea, Simeoni, Antibo, Cova, Panetta, Mei, Bordin, Pizzolato, Baldini, Fabrizio Mori, Levorato, Masullo, Masala, Alessandro Andrei, Maurizio Damilano, Lambruschini, Tilli, Andrew Howe Besozzi, Gabriella Dorio, Donato Sabia, Gibilisco, della compianta Maura Viceconte, Livio Berruti e tanti altri ancora che hanno dato gloria alla nostra nazione sia alle Olimpiadi, sia in altri eventi.

Le nuove generazioni potranno contare sull'entusiasmo di Tortu, Jacobs, Fabbri e Weir (lancio del peso) Gimbo Tamberi, Davide Re (alle prese con un infortunio) e Scotti, insieme a molti altri ancora, i quali certamente contagieranno tutto il movimento italico, che si sta preparando alla  competizione più bella del mondo.

Tra  le donne le più attese sono: Luminosa Bogliolo, dalla quale ci si aspetta un salto di qualità da qui ai prossimi 7 mesi; Larissa Iapichino che non ha bisogno di presentazioni;  dalle terribili staffettiste della 4x100  come Anna Bongiorni, Irene Siragusa (la velocista con gli occhiali), Gloria Hooper ( forte anche sui 200 metri piani) e Abreu Herrera. Nell'alto la Trost e la Vallortigara potranno lottare per posizioni di prestigio, a patto che stiano bene fisicamente. In questo lotto di atleti/e ci saranno tanti outsider, che avranno la capacità per  ambire  a traguardi rilevanti. Per la Maratona femminile  oltre alla neo campionessa italiana Giovanna Epis (già qualificata), si spera in  Valeria Straneo (44 anni) e nel suo pieno recupero psico-fisico. La piemontese, se dovesse riuscire ad ottenere il minimo per correre a Tokyo (magari senza stancarsi in competizioni prima del big-day, vista l'età), sicuramente ci  potrà sorprendere ed emozionare con la sua condotta di gara generosa e sempre all'attacco.

Arrivederci a Tokyo 2021.

European Athletics U20 Championships - D
Fonte: l'autore Fabio Faiola

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.