Incredibile ma vero, l’eroica Svizzera spenna i  galletti blu francesi

Ai rigori si impongono i rossocrociati con l'errore al quinto penalty  del peggiore in campo Mbappe',  et voilà l'adieu  Bleus  agli Europei!

di Luca Sala
Luca Sala
(264 articoli pubblicati)

Vedere la partita di stasera è aver vissuto un autentico tourbillon  ,ai francesi spocchiosi la squadra di Petkovic riserva il  triste epilogo  dopo 2 ore di gioco e 10 rigori calciati.

Di sicuro la nazione degli orologi a cucù, del cioccolato e delle banche  da stasera verrà ricordata soprattutto per il  gran calcio rifilato dalla sua splendida Nazionale alle nobili terga dei campioni del mondo in carica strafavoriti per la vittoria finale della manifestazione.

Una formazione quella elvetica messa benissimo in campo dal suo  inespressivo ma capacissimo commissario tecnico che come l'antagonista di 007 dagli occhi di ghiaccio ha ipnotizzato Didier Deschamps finito lungo e disteso  come al cinema sulla  chaise longue di bordo campo.

I 90 minuti hanno visto 2 goal a testa dei rispettivi centravanti Seferovic e Benzema, più il capolavoro di Pogba e il 3 a 3 proprio al 90° di Gavranovic per gli svizzeri.

Eliminazione dai campionati d'Europa che rappresenta una delle più grandi sorprese sportive di sempre , il calcio è magnifico e spietato un po' come la famosa livella di Totò che riporta tutti sullo stesso piano.

Ha tradito le aspettative ,non solo stasera ,l'attesa vedette  , l'attaccante francese  designato a suo erede  dallo stesso Pelé in persona, vale a dire Kylian Mbappe'  assolutamente impalpabile. Incapace di segnare una rete in 4 partite ha finito nel peggiore dei modi calciando malamente il rigore facilmente parato da Sommers che ha premiato l'ottima Svizzera.

Di sicuro ai cugini francesi questa eliminazione ricorda tremendamente la sconfitta con noi  ai rigori del mondiale 2006, e li ridimensiona nettamente specie a livello difensivo dove sono apparsi francamente imbarazzanti.

A questo punto strada spianata per la vincente di Italia -Belgio  verso l'epilogo vittorioso del torneo itinerante, a meno che il calcio stravolto dal covid 19 possa riservarci l'ennesima sorpresa finale , ad ogni buon conto ne vedremo certamente delle belle!

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

3
3 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. SportsMan - 1 mese

    Perfetto l’accostamento alla parità che accomuna tutti noi al momento della dipartita

  2. SportsMan - 1 mese

    Cronaca ironica ma completa di un evento difficilmente ripetibile nel mondo dello sport

  3. SportsMan - 1 mese

    Come titolista l’autore non ha rivali

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.