25 ottobre 2020 - 21:25

TERMINATA

Il Covid ha cancellato le maratone ma non i ricordi: qual è stata la tua esperienza?


Active

Preparazione, adrenalina, fatica, sofferenza e gioia al traguardo. Probabilmente, soltanto chi ha corso una maratona può provare a trasmettere il mix di emozioni che lascia. Un tassello molto amaro, quest'anno, per tanti maratoneti, amatori e appassionati. Il Coronavirus ha cancellato gli appuntamenti più importanti a livello mondiale, posticipando quelli in programma in questi ultimi mesi del 2020 al prossimo anno, con la speranza che la pandemia finisca in fretta.

Tra tutte le maratone, la regina, quella di New York (in programma il 1 novembre) che quest'anno avrebbe raggiunto la sua cinquantesima edizione: si correrà il 7 novembre 2021. Ma non è l'unica. Anche l'appuntamento di Atene (14 novembre 2021) e la mezza maratona dei parchi reali di Londra (11 aprile 2021) sono stati rimandati al prossimo anno. Insomma, nel mondo, in Europa e in Italia l'elenco è lungo. Quest'anno abbiamo rinunciato alle grandi corse, ma la mente può portarci ovunque. Ed è proprio per questo che ora tocca a voi! La nostra nuova mission è dedicata ai vostri racconti.

Sei stato protagonista di una maratona in passato? Quali emozioni ti ha lasciato? Raccontaci la tua esperienza. Questa sarà la missione del mese. Dai pezzi pubblicati su Gazzetta Fan News saranno estratti i contenuti migliori, che verranno pubblicati sulla home page del sito Gazzetta.it

A breve verrà proclamato il vincitore!

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.