Serie A: lotta in coda, si salvi chi può!

Ci sono sette squadre in 8 punti, lotta salvezza incandescente

di Pietro Saccone
Pietro Saccone
(185 articoli pubblicati)
Genoa CFC v AS Roma - Serie A

Dal Genoa al Verona ci sono 8 punti: sono 7 le squadre comprese in questo spazio e che lotteranno per la salvezza, escludendo il Benevento che, non ce ne vogliano i tifosi dei giallorossi, sembra spacciato con i suoi 7 punti.

Il Genoa ha vinto in casa della Lazio mettendo un margine rassicurante di 7 punti tra sè e la Spal terzultima. Il Grifone è la squadra probabilmente più attrezzata del lotto e con Davide Ballardini ha dimostrato di avere una certa solidità, oltre a singoli in grado di garantire tenuta fisica e mentale. Il mercato ha portato ulteriori forze a disposizione, da Pedro Pereira ad Hiljemark, ed i rossoblù sembrano avere il passo migliore del gruppo. A quota 24 come il Genoa c'è il Cagliari di Lopez: anche i sardi, reduci dalla vittoria importantissima contro la Spal, sembrano più squadra delle rivali, avendo anche giocatori di una certa importanza in rosa ed un vantaggio di 7 punti sulla zona rossa.

Due punti più sotto, a quota 22, ci sono due squadre in crisi: il Chievo ed il Sassuolo. I veronesi sono in caduta libera: dopo aver conquistato 14 punti nelle prime 9 partite, nelle ultime 14 sono arrivati solo 8 punti, una miseria; gli infortuni di giocatori importanti e situazioni di sfiducia hanno riportato il Chievo a rischio: il clamoroso tonfo dell'Empoli di un anno fa deve essere lo stimolo per i clivensi. Il Sassuolo nel girone di ritorno ha messo insieme solo un punto e sembra aver finito l'effetto Iachini: i neroverdi non sono più la squadra rivelazione degli ultimi anni e devono combattere per tenersi la serie A: l'acquisto di Babacar sarà di aiuto verso l'obiettivo.

A quota 20 e quartultimo, il Crotone sembra star meglio delle due che lo precedono in classifica. I calabresi hanno tenuto un rendimento più alto rispetto a quello dello scorso anno, quando rimontarono nel finale e, con un po' di continuità, potranno arrivare alla seconda salvezza. Le insidie ci sono ma i 7 punti del ritorno sono un bottino prezioso: fondamentale salvarsi prima delle ultime due, quando gli avversari saranno Lazio e Napoli.

La Spal è terzultima, prima delle virtuali retrocesse. I ferraresi si erano presentati bene al campionato, squadra in grado di giocare bene e fare punti subito, imponendo il pari alla Lazio e battendo l'Udinese. Pian piano, è mancata esperienza e la classifica  è deficitaria, al punto che Leonardo Semplici, artefice della scorsa storica promozione, sembra in bilico. Le prossime tre rivali saranno Milan, Napoli e Crotone, difficile ma utile per capire quali saranno le chance degli spallini di restare in A. Semplici dovrà affidarsi ai giocatori più esperti per lottare.

Il Verona, nonostante il campionato deludente, ha ancora chance di salvezza. Con 16 punti, sono 4 le lunghezze che lo separano dalla zona verde. Serve continuità ad una squadra capace di vincere contro il Milan ed a Firenze per poi cadere malamente in molte domeniche. I punti del rilancio devono arrivare a breve: Pecchia avrà ancora il gruppo dalla sua? La rosa sembra peccare di esperienza, servirà un'impresa.

Il Benevento è messo malissimo e solo una serie di fattori imprevisti possono salvarlo. 

Cagliari Calcio v Genoa CFC - Serie A
Fonte: l'autore Pietro Saccone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.