Negli anticipi la Juventus vola ancora grazie a Cristiano Ronaldo

In vista della Champions facile anche il successo dell'Inter, mentre la Roma continua la sua deludente stagione perdendo a Udine

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(404 articoli pubblicati)
Juventus v SPAL - Serie A

Dopo la sosta per gli impegni della Nazionale e delle nazionali per converso, è sempre dura ripartire in campionato.

Infatti, una volta assolti gli impegni con le proprie rappresentative, più o meno probanti, la babele di lingue e di giocatori di cui ormai sono composte le nostre compagini (ma anche quelle straniere, va detto per inciso) si ricompone per il campionato e spesso e volentieri non mancano le sorprese.

Un calendario fittissimo di impegni, con gare ogni tre giorni, costringe spesso i calciatori a veri e propri tour de force con aerei intercontinentali, fatica fisica accumulata e tutto quello che ad esso è correlato: non solo  il rischio di infortuni, ma anche di  figuracce è sempre dietro l'angolo.

La giornata di anticipi di ieri, perché  in arrivo c'è anche la quinta giornata di Champions, ha confermato che nulla è scontato quando si rientra da una "sosta" attiva come quella delle nazionali.

La Juventus, che continua il suo cammino da record, aveva la SPAL all'Allianz: la formazione di Semplici, che nella scorsa stagione aveva bloccato i bianconeri, in condizioni normali è avversario comodo da affrontare ma la ripresa del campionato, e il pensiero alla Champions (dove tutto poteva essere chiuso prima della follia di Allegri con il Manchester), poteva nascondere delle insidie.  

Ma così non è stato   e nonostante  per lunghi tratti la capolista di fatto abbia passeggiato,  il 2-0 firmato dalla solita prodezza di Cristiano   Ronaldo (una rete non semplice la sua sulla punizione di Pjanic) e da  Mandzukic è stato ottenuto senza eccessiva fatica. La formazione ferrarese non ha mai tirato pericolosamente in porta, e Perin è stato di fatto disoccupato. Le note liete sono venute dall'ottima gara di  De Sciglio (sempre più positivo e in netta crescita rispetto al giocatore timido dello scorso anno che lo rendono più di una alternativa) e da un Douglas Costa finalmente versione deluxe: un giocatore spettacolare con i suoi strappi e la sua qualità anche in mezzo al campo restituiscono ad Allegri un giocatore fondamentale in vista delle gare che contano davvero.

Anche l'Inter ha vinto semplicemente contro il Frosinone,  troppo brutto per essere all'altezza della serie A e ormai candidato a una retrocessione sicura: nonostante il massiccio turn over fatto da Luciano Spalletti in vista del Tottenham (che ha umiliato 3-1 il Chelsea di   Sarri in Premier League costringendolo alla prima sconfitta stagionale), il 3-0 è arrivato grazie alle reti di Keità e Lautaro Martinez.

Il disastro post sosta  e la sorpresa più grande è venuta da Udine: la Roma ha perso in maniera meritata contro la nuova Udinese di Nicola. Una prestazione inaccettabile quella dei capitolini, incapaci di fare gioco e con un Justin Kluivert irritante. Sotto accusa ancora una volta il mercato di Monchi che ha di fatto stuprato una squadra dai suoi uomini migliori. La posizione di Di Francesco non è attualmente in discussione, ma la gara con il Real Madrid (massacrato a Eibar 3-0) potrebbe cambiare degli scenari. Basta un punto ai giallorossi per essere matematicamente al turno successivo.

La Serie A vede sempre i soliti padroni bianconeri, chi potrà fermarli?

Ma questa è un'altra storia.

Juventus v SPAL - Serie A
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.