Comandano i bastardi di Spalletti

La città del pallone si risveglia prima e sogna in grande.

di Gaetano Loffredo
Gaetano Loffredo
(31 articoli pubblicati)

Poker alla dacia Arena.

Inizio sornione, quasi attendista della compagine azzurra, ma dopo il lampo di Insigne in coabitazione con Osimhen comincia un monologo incredibile.

Doppio gol su palla inattiva, prima Rrahmani dove la sua esultanza fa capire quanto sia unito questo gruppo ,  poi la sassata di collo/esterno di Koulibaly

Ed infine azione da antologia che manda in rete il messicano Lozano .

È cambiata la consapevolezza:

Luciano Spalletti è entrato nella testa dei suoi ragazzi dando consapevolezza a tutti che proprio ognuno è importante per la squadra. Qualsiasi giocatore va in campo o subentra dà la sensazione di non calare mai la concentrazione, problema che ha tolto punti Champions lo scorso anno.

Tatticamente camaleontica , si passa da uno schema all'altro con automatismi perfetti condito da verticalizzazioni improvvise che accendonono il grandissimo potenziale offensivo partenopeo 

Lampi di classe di Fabian e lo strapotere fisico di Anguissa completano una formazione che sembra fare la guerra ad ogni match.

Il Napoli sta riaccendendo Napoli 

E questi " bastardi" stanno facendo sognare una città intera.

Fonte: l'autore Gaetano Loffredo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.