Il Comandante Sarri predilige l’azzurro della maglia  al bianconero

I  suoi migliori risultati  con le squadre di celeste vestite, vedi Empoli, Napoli ,Chelsea e ora Lazio!

di Luca Sala
Luca Sala
(264 articoli pubblicati)

Il colore del cielo accompagna da anni la carriera di Maurizio Sarri , nato non a caso sul mare blu di Napoli poiché il padre lavorava all'Italsider di Bagnoli.

Curiosamente anche 2 squadre allenate all'inizio della sua esperienza in panchina avevano le casacche di quel colore,insomma un predestinato che ama volare in alto attraverso un calcio fatto di assoluta  grande bellezza.

Ecco perché lo zebrato juventino non poteva proprio fare per lui riducendo il capacissimo tecnico toscano  ad un carcerato condannato a "fine pena mai".

Di fatto essere sollevato dal triste incarico ha finito col rappresentare una vera e propria liberazione e l'anno sabbatico  ha fatto il resto affinché potesse ripartire da una piazza più affine alle sue meravigliose idee di gioco.

L'uomo più che l'allenatore trarrà i giusti insegnamenti per  riprendere a divertirsi e divertire in campo e sugli spalti, con lui i tifosi laziali possono sognare alla  grande, complimenti  sinceri a Lotito e Tare per averci pensato concretamente .

Magari il futuro si tingerà anche di azzurro Nazionale, direi  tuttavia  non esserci  tutta questa  fretta,  specie alla vigilia della  finale di Euro 2020, importante aver di nuovo in Italia il miglior allenatore dai tempi di Arrigo Sacchi , non a caso suo massimo estimatore.

Buon lavoro dunque Maurizio , il mio grazie da sportivo che gode al solo pensiero di veder  presto un'altra ruga  di disappunto sul volto di Evelina Christillin degno della vecchia Signora che tanto ama.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.