Champions e tensione: tifosi Juve aggrediti in Grecia

Cinghie e manganelli, i tifosi bianconeri sono stati aggrediti ieri in Grecia

di Daniele Bartocci
Daniele Bartocci
(333 articoli pubblicati)
Juventus v Spal - Serie A

Attimi di paura ieri in Grecia per i tifosi juventini, aggrediti all'interno della stazione metropolitana dello stadio. Un agguato a tutti gli effetti contro i tifosi bianconeri - almeno così è stato definito questo "attacco" greco - visto che i tifosi greci aspettavano nella stazione dove non si vedevano poliziotti. Gli ultras dell'Olympiacos si sono scagliati contro alcuni supporters italiani, e sono spuntati manganelli e cinghie tra le "armi" utilizzate. 

Si parla di un paio di feriti anche se non in gravi condizioni. Gli ultras juventini sono scappati verso il settore ospiti, insomma la stazione metro del Karaiskakis è stata trasformata quasi in un campo da guerra. Gesti come questi non dovrebbero sicuramente accadere. Ma almeno i tifosi juventini possono godere dopo la vittoria e festeggiare l'accesso agli ottavi della Champions League.

Fonte: l'autore Daniele Bartocci

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.