Inter, Joao Cancelo il terzino destro che l’Inter cercava da anni

Joao Pedro Cavaco Cancelo, dopo un breve periodo di adattamento nel nostro campionato, ha stupito e convinto tutti i tifosi nerazzurri

di Francesca Landini
Francesca Landini
(162 articoli pubblicati)
Joao Cancelo

Da “oggetto misterioso” a giocatore insostituibile, questa è la storia di Joao Cancelo all’Inter. Il classe 1994 portoghese, sbarca nella Milano nerazzurra in prestito dal Valencia. Famoso per le sue doti offensive e per la sua duttilità in campo (può ricoprire più ruoli: terzino destro, esterno di centrocampo e ala destra), è riuscito a conquistare un posto da titolare nella formazione tipo di Luciano Spalletti. Il portoghese, in nerazzurro, ricopre principalmente il ruolo di terzino. E’ un difensore moderno, di movimento. Grazie alla sua dinamicità riesce a rendersi pericoloso in fase offensiva e ad offrire un grande aiuto ai suoi compagni in termini di cross e nelle occasioni di calcio da fermo.

Con i preziosissimi insegnamenti del mister toscano è migliorato molto anche in fase difensiva e riesce ad arginare le avanzate degli avversari con disinvoltura. Cancelo è il terzino che all’Inter mancava da tempo, dal lontano periodo del Triplete nerazzurro, quando Maicon incantava il tifo con le sue cavalcate sulla fascia. Joao è indispensabile per l’Inter di Spalletti tanto quanto lo era Maicon per l’Inter di Mourinho. Agilità, corsa e tecnica da vendere. Il numero 7 interista ha saputo aspettare pazientemente il suo momento e, da quando ha iniziato a calcare con continuità il manto erboso, non ha mai deluso. Cancelo è una garanzia per impegno e dedizione. È l’uomo che, più di altri, riesce a servire meglio gli attaccanti ed a creare superiorità numerica sulla fascia destra. Senza ombra di dubbio Joao è il miglior terzino della rosa a disposizione di Spalletti. Purtroppo il giocatore è ancora di proprietà del Valencia e l’Inter dovrà fare parecchi sacrifici se vuole riscattarlo a fine campionato. La situazione è particolarmente complessa perché, nell’ambito della trattativa con la squadra spagnola, vi è anche la questione Kondogbia, centrocampista nerazzurro passato in prestito in Spagna.

La società interista dovrà sborsare circa trenta milioni di euro per garantirsi l’acquisto a titolo definitivo di Cancelo. Un esborso che l’Inter, se vuole creare una compagine competitiva per la prossima stagione, deve fare. Perché Cancelo (a partire dal suo primo match da titolare, in Coppa Italia, contro il Pordenone) ha dimostrato di essere un giocatore da Inter: ha saputo adattarsi ai tatticismi esasperati del calcio italiano conservando inalterate le sue qualità offensive. Un giocatore completo e determinante, incisivo ed astuto al punto giusto. Un giocatore che può ricoprire diversi ruoli ed in tutti si dimostra all’altezza della situazione. Un uomo di poche parole e di molti fatti. Un uomo da Inter. Un calciatore da riscattare ad ogni costo!

Fonte: l'autore Francesca Landini

DI' LA TUA

7
7 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. The Edgo - 4 anni

    Se il Valencia riscattasse Kondogbia saremmo a cavallo.

    1. Francesca Landini - 4 anni

      Speriamo!!!

      1. Roberto Ferri - 4 anni

        Purtroppo ho letto anche che il riscatto di Kondogbia potrebbe non essere sufficiente. Non voglio tornare a vedere d’Ambrosio e Santon titolari…

        1. Francesca Landini - 4 anni

          Non riscattare Cancelo sarebbe una grossa perdita per l’Inter! Non ci sono sostituti all’altezza…

          1. Roberto Ferri - 4 anni

            Oltretutto 35 mln sono pochi visto il suo valore

          2. Francesca Landini - 4 anni

            Infatti. Grazie alle ottime prestazioni di questa stagione il suo valore è sicuramente aumentato!

          3. Francesca Landini - 4 anni

            Infatti. Quest’anno il suo valore è molto aumentato!

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.