Immobile trascina la Lazio in zona Champions: Verona ko

Doppietta del biancoceleste che sale a quota 22 reti in stagione

di Matteo Milocco
Matteo Milocco
(21 articoli pubblicati)
SS Lazio v Hellas Verona FC - Serie A

Lazio sconfigge per 2 reti a 0 la squadra del tecnico Fabio Pecchia, la quale ha sofferto fin dal primo minuto la pressione ed il dominio della squadra avversaria. Inizio di primo tempo distinta da continue vampate da parte dei biancocelesti, riuscendo in maniera disarmante a gestire la palla contro un Verona disorientato, che è capace di vedere la metà campo avversaria solamente con il binocolo. Fino al 15' la Lazio ha la sovranità dell'intero rettangolo di gioco, mentre il Verona fa fatica a bloccare i continui attacchi laziali, ritrovando incessantemente i giocatori della squadra avversaria nella propria area di rigore. La situazione si sblocca al 17' con un cambio di modulo, si passa dal 3-4-3 iniziale al 4-4-1-1, aumentando in maniera massiccia gli uomini in difesa con l'obiettivo di contenere l'assalto avversario. La Lazio da questo momento fino alla fine del primo tempo soffre il nuovo modulo veronese andando sempre in zona tiro, ma con molta più fatica rispetto alle fasi iniziali. Il Verona, invece, sembra rinvigorito con più efficacia nelle ripartenze, ma sembrando sempre poco convincente nella fase conclusiva dell'azione.

Una delle occasioni più belle e pericolose da parte della Lazio, avviene al 33' quando su deviazione di Boldor sul tiro di Luis Alberto la palla colpisce la traversa, trovando spiazzato il portiere Nicolas. Il primo tempo finisce con 23 azioni e 20 tiri da parte della Lazio  e solamente 1 da parte del Verona. Tantissime azioni per i biancocelesti, ma è mancata la concretezza nella finalità di azione. Il dominio è stato praticamente assoluto per la Lazio, diventando da metà del primo tempo un pò leziosa, di conseguenza portando ad un aumento di intensità di gioco al Verona, che riesce a ripartire seppur non finalizzando l'azione.
Tornati dagli spogliatoi, si nota subito che la Lazio vuole trovare quella cattiveria dei minuti iniziali del primo tempo. Lo riesce a fare con Immobile, quando al 55' riceve palla da Luis Alberto facendosi trovare libero in area e dopo aver spostato il pallone calcia sul primo palo spiazzando il portiere Nicolas, realizzando cosi il suo 21° gol in campionato.

La Lazio è bella da vedere a questo punto, ottime ripartenze ed azioni gestite in maniera molto intelligente che portano al raddoppio al 60' con protagonista sempre Ciro Immobile, che sfrutta la sua capacità di farsi trovare al posto giusto. L'azione da gol avviene dopo un rimpallo causato da una bellissima parata di Nicolas sul tiro di Lulic ed Immobile non può far altro che insaccare la palla del 2-0 con un colpo di testa a porta sguarnita. La più bella azione del Verona avviene al 77' quando su controrimbalzo Calvano fa partire un tiro potente quanto velenoso che finisce di pochissimo sopra la traversa. I biancocelesti all'82' hanno l'opportunità di portarsi sul 3-0 sfruttando un cross di Caracciolo e poi addirittura sul 4-0 pochi minuti più tardi su un tiro di Luis Alberto, sul quale Nicolas riesce a metterci una pezza e deviare in calcio d'angolo.

Terminati i 4 minuti di recupero finisce la partita tra Lazio e Verona, che ha visto la compagine laziale superare i veneti con una doppietta di Immobile e portarsi finalmente in zona Champions al 4° posto, superando l'Inter che si vede sorpassare sia dalla Roma che dalla LazioLazio che sembra uscire dalla crisi di vittorie, anche se dovrà essere rivista con squadre di rilievo più alte, ma stasera ha tenuto bene sotto il punto di vista tecnico e fisico, seppur troppo sprecona ed a tratti poco concreta.

SS Lazio v Hellas Verona FC - Serie A
Fonte: l'autore Matteo Milocco

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.