Amaro debutto di Prandelli con la Viola

La Fiorentina con il nuovo vecchio ct Prandelli perde in casa con il Benevento 0-1

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(301 articoli pubblicati)
ACF Fiorentina v Benevento Calcio - Seri

La Fiorentina con il suo vecchio maestro Prandelli al timone che ha preso il posto dell'esonerato Iachini ha perso in casa con il Benevento per 0-1 con goal al 52' di Improta al suo primo centro in serie A con tiro dal limite che ha beffato Dragowski su assist di Roberto Insigne fratello del più famoso Lorenzo del Napoli.

Prandelli era all'esordio con la Viola nel periodo attuale dopo aver fatto la storia in anni passati avendo portato la stessa Fiorentina alla semifinale di Europa League contro i Glasgow Rangers poi persa ai rigori e averla issata al 4 posto finale della serie A.

Nella partita dell'ora di pranzo la Fiorentina ha avuto una sola nitida occasione per il pareggio sprecata da Vlahovic all'86' su assist dalla destra di Lirola e murato dall'ottimo portiere Montipò che aveva provato di tacco a segnare.

Invece il Benevento ha sciupato il raddoppio all'82' con Lapadula su punizione diretta su cui è volato Dragowski a respingere e al 94' sempre l'attaccante italo peruviano ormai arruolato nella nazionale del Perù ha tirato in contropiede altissimo da favorevole posizione.

Per Prandelli ci sarà molto da lavorare per far rifiorire la Viola e il compito si preannuncia alquanto difficile e questa sconfitta di certo non aiuta a risollevare il morale della Fiorentina davvero molto giù.

Per il Benevento di Filippo Inzaghi un blitz importante sulla strada di una salvezza da conquistare con punti anche su campi ostici oltre che da puntellare in casa anche in questa stagione senza ahimè pubblico per tutti.

Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. ser.sorr_2198202 - 5 mesi

    Purtroppo la viola di oggi è una squadra costruita senza un senso logico con molti doppioni di scarso livello tecnico….tutto questo grazie a Pradè che ha fatto bene a Firenze solo quando è stato affiancato da un certo Macia vero artefice di campagna acquisti sontuose. Caro Commisso cambia questo signore, ti ha fatto spendere dei bei milioni di euro sia per acquistare giocatori senza futuro e sia per un monte ingaggi assurdo per avere una squadra che dovrà lottare per non retrocedere.

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.