Top e Flop della seconda giornata di serie A

In questo articolo vedremo i top e i flop inerenti alla seconda giornata di serie A

di Luigi Brioschi
Luigi Brioschi
(15 articoli pubblicati)

Iniziamo subito dai top partendo dall'Inter. Settimana scorsa i nerazzurri avevano stravinto contro il Genoa per 4-0, tutto bello ma anche troppo facile. Una squadra diventa competitiva per lo scudetto quando riesce a vincere partite complicate, cosa che l'Inter ha fatto in questo turno. Si sa, andare a Verona contro l'Hellas non è mai facile e vincere non è da tutti, se poi i 3 punti li devi trovare rimontando uno svantaggio diventa una vera e propria impresa. Beh l'Inter non solo ha vinto una partita complicata e in rimonta, ma lo ha fatto con una doppietta di Correa, e si sa, i gol dei nuovi danno sempre entusiasmo. Comunque con questa vittoria i nerazzurri dimostrano di saper soffrire e che la rosa si sarà anche indebolita ma il gruppo rimane incredibile.

La seconda top non può non essere l'Empoli che incredibilmente sbanca lo Stadium battendo 1-0 la Juventus. Quello che mi ha sorpreso è che non è stata la solita partita in cui la big attacca mentre la squadra piccola si chiude in difesa provando il contropiede in qualche occasione e magari trovando il gol con un episodio fortunato. L'Empoli ha infatti dominato per grandi tratti offrendo molte trame di gioco interessanti e pericolose. Complimenti.

Come terza top metto il Milan. Ormai non è più una sorpresa, i rossoneri sono una grande squadra. Super prestazione di Giroud, 2 gol per lui all'esordio a San Siro. Grandissimo gol anche di Tonali su punizione che chissà, magari sarà la vera svolta della sua carriera, viene infatti da un primo anno in rossonero pessimo e questo gol non può che fargli bene. 

Come ultimi top vorrei mettere le 2 squadre di Roma. La Lazio con Sarri sembra volare ma occhio, per 2 giornate di fila è finita sotto nei primi 5 minuti. Bravi poi a ribaltarle entrambe ma alla lunga può diventare un problema. Bene anche la Roma con un super Abraham che mi sta sorprendendo parecchio. Assist, gol e giocate di alto livello lo stanno consacrando tra i top attaccanti del nostro campionato, calma però a non sopravvalutarlo troppo.

Ora è il momento di passare ai flop ed inevitabilmente c'è la Juve. Who needs Ronaldo? Evidentemente ai bianconeri. Apparte gli scherzi penso che la partenza di Ronaldo sia un bene sia per la Juve che per CR7, ma così non va. La squadra di Allegri non ha gioco, ha una difesa troppo penetrabile e pecca in attacco. Chiesa e Dybala sono 2 fenomeni ma manca una punta e Morata per quanto sia un buon giocatore non è all'altezza, ma per questo problema ci sono ancora gli ultimissimi giorni di mercato. A centrocampo secondo me sarà fondamentale Locatelli, se riuscirà a prendersi la titolarità potrà aiutare molto. In difesa invece non riesco a capire dove sia il problema ma Allegri è un grande allenatore e saprà risolvere tutto.

Come seconda flop metto l'Atalanta, squadra che per me può puntare allo scudetto ma non con questi passi falsi. Pareggiare in casa col Bologna ormai per la dea è una giornata flop senza ombra di dubbio, e diciamocelo, ormai quando non fanno nemmeno un gol fa notizia. Resto comunque molto fiducioso sulla loro stagione e dovessi puntare 2 euro sul migliore attacco a fine stagione, beh,  punterei su di loro.

Finisce qui l'articolo dei top e flop della seconda giornata di campionato, non ci resta che aspettare la terza giornata guardandoci le partite della nostra nazionale campione d'europa.

Fonte: l'autore Luigi Brioschi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.