BarSerieA 2021/22: undicesima giornata

Milan e Napoli sempre in vetta, la Roma crolla ancora, il Verona non si ferma più: tutte le novità dal BarSerieA.

di Fanny Boninu
Fanny Boninu
(37 articoli pubblicati)

Alla fine del lungo weekend di Ognissanti, che ha trascinato nella pigrizia della domenica un lunedì un po’ più buio e un più freddo dopo il passaggio all’ora solare, una leggera malinconia sfiora l’aria. Il ricordo di chi non c’è più, il profumo delle castagne arrostite nelle bancarelle all’angolo della strada, il tè caldo e la cioccolata densa tra le mani, mentre nei locali si festeggia Halloween e grandi e piccoli si travestono da creature spaventose. In questo clima di paura e di pensieri, i nostri tifosi si riuniscono nel rassicurante BarSerieA, e commentano la fine dell’ultima partita dell’undicesima giornata, Bologna-Cagliari.

-Che difficoltà questo Cagliari, ancora in fondo alla classifica e disorientato! Oggi è partito propositivo per crollare nel secondo tempo. Il Bologna passa in vantaggio con De Silvestri, Cragno para il possibile per tenere a galla il risultato. La tensione disperata dei sardi esplode quando, nel confronto acceso tra diversi giocatori, Cáceres viene espulso: da lì il gol al 96’ di Arnautović è solo l’amara sentenza di una partita che sembra condannare il Cagliari. – spiega Mario, l’esperto di statistiche e calciomercato, mentre indica lo schermo in cui è proiettata la classifica – A questo punto la salvezza si complica.
-Già, come negarlo – sentenzia Anna, stravaccata pensierosa sul bancone – Intanto il Bologna porta a casa tre punti importanti per crescere.
-Stesso discorso per la Fiorentina, collega – sentenzia solenne Angelo – Vlahović divora lo Spezia con una tripletta, grazie anche ad un rigore provocato dal tocco di mano di Gyasi e ad una grande azione dei viola – E mentre pronuncia queste parole immagina di afferrare un’enorme pietanza e di portarla voracemente alla bocca.
-Idem per il Toro, che vince con merito contro la Samp. La prima rete nasce da una bella azione conclusa dal tiro di Praet, poi contropiede e raddoppio di Singo e tris definitivo di Belotti.
-Anche le big continuano a vincere. Il Napoli si aggrappa alla vetta battendo di un soffio la Salernitana: i partenopei collezionano subito diverse occasioni, poi Zieliński firma la vittoria. Il tutto condito da rosso diretto a Kastanos e Koulibaly.
-Anche l’Inter chiude la pratica Udinese con doppietta di Correa, confezionando diverse occasioni – aggiunge Carla, che infreddolita ha abdicato alla Coca-Cola per una buona cioccolata fumante.
-Nello scontro tra big di Roma e Milan – sussurra Sandro, mentre si sfrega le mani infreddolito all’ingresso – Ibra segna di punizione e il Milan raddoppia di rigore con Kessié. La Roma riemerge quando l’avversario perde un uomo, si fa sempre più propositiva e accorcia sul finale con El Shaarawy…
-Ma che dite della grande lezione dell’ex vice di Pirlo alla Juve? – interrompe infervorato Aldo – Il Verona di Tudor passa in doppio vantaggio con un Simeone inarrestabile, prima su una difesa juventina macchinosa, poi con un magico tiraggiro che si tuffa all’incrocio dei pali, solo allora gli uomini di Allegri reagiscono, in particolare Dybala che, dopo qualche occasione, accorcia le distanze.
-Vero, collega. Al contrario Dionisi si fa beffare dalla sua ex squadra: un gran gol di Traorè con deviazione di Tonelli illude il Sassuolo, poi Pinamonti segna di rigore e l’Empoli porta a casa il 2-1 con Żurkowski al 92’.
-Pareggiano invece Genoa e Venezia: i liguri hanno le migliori occasioni ma sono i portieri, Sirigu e Romero, a fare la differenza. Un solo punto anche per Atalanta e Lazio. Qui Pedro porta avanti la Lazio su errore di Demiral, che non riesce ad intercettare la palla e lascia indisturbato Immobile in area. Ottima rete defilata di Zapata, nuovo vantaggio di Immobile e 2-2 finale di de Roon.

A questo punto, d’improvviso, scatta il contatore e il BarSerieA precipita nel buio. Un lungo minuto di silenzio. Poi il barista solleva la linguetta sul quadro elettrico e tutti ritornano distratti ai propri pensieri.

Fonte: l'autore Fanny Boninu

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.