BarSerieA 2021/22: decima giornata

In questa giornata il BarSerieA si concentrerà sui grandi esclusi: vincono Gasperini, Mourinho, Spalletti e Inzaghi, espulsi nel match precedente.

di Fanny Boninu
Fanny Boninu
(37 articoli pubblicati)

Nel corso di un venerdì sera, al BarSerieA si discute animatamente. Il campionato riprenderà il giorno successivo e questo è il momento dei bilanci. Ognuno ha una teoria ben studiata e motivata, dati a portata di smartphone e un po’ di tempo da trascorrere in compagnia, magari dopo un calcetto rivitalizzante. In un momento come questo fa il suo ingresso nel locale Carla, visibilmente abbattuta, con gli occhiali appannati e l’espressione pensierosa. Si siede in un angolo e sorseggia la sua Coca-Cola. Anna e Ahmed rimangono stupiti per la sua mancanza di reazioni e si avvicinano al tavolo accanto alla giovane scaramantica.

-Che succede? La tua sciarpa non ti protegge più? – e indicano il collo avvolto dal feticcio portafortuna.
-Lasciamo stare, ultimamente non mi va bene nulla. Concorsi, curricula, sempre scartata, passerò alla storia per essere stata la grande esclusa!
Incuriositi dalla conversazione, anche gli altri fedelissimi si avvicinano a Carla, nel tentativo di offrirle un po’ di conforto. Aldo, il pessimista per natura, prova a solidarizzare nel linguaggio che conosce meglio, quello del calcio:

-Non ti preoccupare, non sarai certo tu la grande esclusa. Hai visto la Juve? Sta facendo bene in Champions League, ma in campionato rischia davvero di non arrivare tra le prime. Col Sassuolo si dimostra fragile: Berardi ha subito una grande occasione dopo un errore a centrocampo di McKennie, poi Dybala tenta un gran tiro, ma allo Stadium Frattesi porta gli ospiti in vantaggio. La Juve ha qualche occasione e McKennie pareggia, ma tutto si vanifica con Lopez che consegna la vittoria al Sassuolo nel recupero…
-Sei sicuro che questo sia il modo più giusto di consolarla? – Domanda Anna stizzita.

 -In effetti, collega, non mi sembra del tutto sollevata… - fa notare Angelo.

-Però, se ci pensiamo, questa decima giornata qualche lezione ce l’ha data. Per esempio? Che proprio gli esclusi, alla fine, se sono i più forti, vincono!
-Ha ragione. Gasperini, Mourinho, Spalletti e Inzaghi, tutti espulsi nella partita precedente e dunque assenti in panchina, hanno portato a casa il risultato migliore.
-L’Atalanta ha offerto il solito spettacolo. Ha varie occasioni, ma è Caputo a sbloccarla e illudere la Samp. Poi Zapata raggiunge i liguri con un tiro deviato da Askildsen e raddoppia con un gol su assist di Zappacosta. La chiude Iličić con una rete pazzesca da posizione defilata.
-Anche il Napoli fa il suo – interviene Mario, indice per aria e statistiche sul cellulare - Fabián Ruiz segna un bel gol, Insigne affossa il Bologna con due rigori. I partenopei collezionano le migliori occasioni e restano in vetta col Milan, che batte il Torino con una rete di Giroud nel primo quarto d’ora.
Carla, sollevata dalle tesi dei compagni di bar, mostra i primi segnali di ripresa. Beve un sorso e poi, dopo aver sistemato gli occhiali sbilenchi, dice:

-Insomma, fatemi capire. Inzaghi è l’escluso, ma l’Inter si fa sentire contro l’Empoli. Va in vantaggio con d’Ambrosio, è appena contenuta dalle grandi parate di Vicario e Di Marco chiude i conti con un 2-0. Secondo questo ragionamento l’allenatore è espulso ma la sua visione rimane solida e alla fine il risultato arriva, giusto?
-Bravissima! – la incoraggia Anna – Vedi la Roma, con Mourinho in tribuna. In questo caso l’elenco degli esclusi, capro espiatorio della colpa contro i norvegesi del Bodø/Glimt, erano ancora Reynolds, Diawara, Villar, Borja Mayoral e Kumbulla, con quest’ultimo poi convocato per emergenza in difesa. Il Cagliari non demerita, tanto che la prima vera occasione è una traversa del giovane Bellanova. La gara si sblocca nel secondo tempo, quando Pavoletti torna al gol finalizzando un assist sporco ancora di Bellanova, per sbagliare poi il possibile 2-0. Ma la Roma non perdona e rimonta con i calci da fermo: prima segna Ibañez da calcio d’angolo, poi Pellegrini di punizione.
Il clima al bar si fa sempre più sereno e Carla, sollevata, invita tutti a fare un brindisi a suon di Coca-Cola.

Fonte: l'autore Fanny Boninu

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.