BarSerieA 2021/22: ottava giornata

Il Cagliari torna a vincere con capitan JP10, il Napoli sempre in cima a punteggio pieno: si rimescolano le carte del campionato, scopriamole al BarSerieA.

di Fanny Boninu
Fanny Boninu
(39 articoli pubblicati)

In un martedì di inizio autunno, il sole tramonta malinconico sulle auto in coda della città, e un nebbia umida si solleva appena.  I clienti del BarSerieA sorseggiano qualcosa silenziosi, ognuno assorto nei propri pensieri: chi il mutuo, chi la cantina da sistemare per gli spuntini invernali, i bambini da portare a danza e a basket, la ragazza o il ragazzo  incontrato all’incrocio che chissà come si chiama. In questo clima assorto , Luciano e Anita, gemelli che tifano per squadre diverse, fanno il loro ingresso nel locale. Anita, con le guance arrossate dalla corsa e dal tepore dell’interno, stende su un tavolo un grosso tabellone disegnato a mano.

-Beh, cos’è questo mortorio stasera? Guardate cosa vi ho portato? Un bel gioco dell’oca a tema ottava giornata di Serie A, gentilmente offerto da due fratelli pigri che inizieranno a studiare per gli esami forse domani o dopo – e indica platealmente Luciano.

-Il gioco dell’oca?  - si lamenta Mario – ma sono almeno mille anni che non ne sento parlare! – e ritorna distratto alla sua birra.
-Perché no? – si fa avanti Ahmed, e pian piano tutti, non trovando un’alternativa più allettante per la serata, si avvicinano.
La prima a lanciare i dadi è Anna, che con un vigoroso gesto ottiene un semplice tre.

-Come i gol del Cagliari che finalmente torna a vincere in casa e riaccende le speranze del suo pubblico contro una Samp che tenta di riaprirla con Thorsby. Che bella rete  Cáceres, e la doppietta di Joao Pedro, sempre più in sintonia con Keita, è un cioccolatino !
-Un capitano fantastico, il vero simbolo di questo Cagliari – si commuove Ahmed, mentre muove la sua pedina, per poi leggere – “Complimenti! Vai avanti di dieci caselle verso la vittoria più ricca, quella dell’Atalanta contro l’Empoli!”
-Ritorno al gol in gran spolvero di Iličić, che dialoga con Muriel e fa una bella doppietta, nonostante il rigore sbagliato. L’Empoli rientra in partita con Di Francesco, ma cade sotto un autogol e un monumentale Zapata.
-Ora tocca a me! Esce… un sei, c’è scritto “Ahia! Inzaghi inciampa sull’ex, 3-1 per la Lazio! Torna alla casella uno.” Dopo il vantaggio di rigore di Perišić, la Lazio rimonta dal dischetto e allunga con  Anderson e Milinković-Savić.
-Se si parla di rimonte – dice Mario da lontano – in zona salvezza lo Spezia ribalta la Salernitana in vantaggio con Simy.
-Non anticipare nulla! A chi tocca?
-A me! – dice Aldo, stranamente ottimista – “Vai avanti di due, il Milan riprende una partita che si era messa male!” Che sofferenza! Il Verona va subito avanti e raddoppia di rigore, la testa di Giroud, il penality e l’autogol di Günter cambiano la storia.
-Provo io – brontola Mario – Due? “Questi sono i punti totali di Udinese-Bologna e di Genoa-Sassuolo, che si sono bloccate a vicenda. Ora perdi un turno!” Ma l’Udinese recupera il gol di Barrow nonostante sia rimasta dal 38’ con soli dieci uomini, il Genoa ribalta la doppietta dell’ex Scamacca. Due partite difficili, perché fermarmi?
-Niente polemiche! “Un solo passo avanti, la Juventus vince su una big grazie a Kean, ma che dire del rigore per la Roma?”
-Già, che dire? – tuona un nuovo arrivato – Se sul fallo ai danni di Mkhitaryan fosse stato dato il vantaggio alla Roma, Abraham avrebbe segnato e Veretout non avrebbe fallito il rigore!
-Forse quel gol sarebbe stato comunque annullato, dato che l’assist di Mkhitaryan era di mano! 

Intanto ho preso un cinque “Procedi di due caselle, il Venezia beffa la Fiorentina a porta vuota e fa tre punti!

-Lasciatemi passare – protesta Carla, strofinando i dadi sulla sciarpa portafortuna – “Presto, prendi le scale e procedi  in alto, il Napoli a punteggio pieno è primo in classifica!” Ho vinto! Contro il Toro le occasioni mancate di Osimhen, il rigore parato ad Insigne, il gol annullato a Di Lorenzo sembrano segno di una serata maledetta, ma poi l’asso nigeriano cambia tutto! Anche io ho vinto!
E tutti applaudono e si congratulano con lei, mentre scherzano su quando proporre la rielaborazione del Monopoli.

Fonte: l'autore Fanny Boninu

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.