Calcio – Magazine Champions League – Andata semifinali

Vediamo nel dettaglio come sono andate le due gare di andata delle semifinali di Champions League 20/21.

di Biagio Grillo
Biagio Grillo
(45 articoli pubblicati)

Finisce 1-1 a Valdebebas tra Real e Chelsea. Londinesi che partono a razzo mettendo da subito in difficoltà la retroguardia blanca, e al 14° minuto passano in vantaggio con Pulisic, al termine di una bella azione personale dove lo statunitense scarta Courtois e infila il pallone in rete.

Il Real soffre, non gioca bene, ma ha la fortuna di avere in rosa Karim Benzema, che al 29° si inventa un golazo dei suoi. Dal centro dell'area controlla il pallone col petto e e scaraventa un destro potente in girata  dove Mendy non può fare nulla. Pareggio per gli uomini di Zidane e applausi per Benzema che continua partita dopo partita a meravigliare gli spettatori con le sue gesta, tanto da candidarsi di diritto alla conquista del prossimo pallone d'oro. Con questo goal, inoltre, il francese raggiunge Raùl a quota 71 goal in Champions League in carriera.
È un risultato che favorisce i blues visto il goal in trasferta, ma il passaggio del turno è tutto ancora da decidere. Partita di ritorno prevista per  mercoledì 5 maggio, a Stamford Bridge.

Nella gara del Parco dei Principi, a sorridere è il City di Pep Guardiola. I citizens tornano a casa con una vittoria per 2-1, che li mette in una posizione comoda in vista della partita di ritorno a Ethiad.
I goal della rimonta avvengono entrambi nel secondo tempo, dopo che gli inglesi hanno dovuto subire e non poco la forza dei parigini nella prima frazione; sforzi premiati dal solito goal europeo di Marquinhos (15°) che per il secondo anno consecutivo mette la sua firma sia ai quarti che in semifinale di Champions.
Goal che però non basta, perché come detto il Manchester rimonterà nella ripresa, prima con un goal fortunoso di De Bruyne, che crossa un pallone morbido che non toccato da nessuno inganna Navas nel rimbalzo e finisce in rete. E poi con una punizione di Mahrez, dove la barriera si apre e permette alla palla di passare. Il Psg paga forse la fatica di essere ancora in piena lotta scudetto in Ligue1, con il Lille che non molla un colpo, mentre De Bruyne e compagni hanno già archiviato da tempo il discorso Premier.
Partita di ritorno prevista per martedì 4 maggio.

Fonte: l'autore Biagio Grillo

DI' LA TUA

2
2 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabio - 5 mesi

    Il Real dalla quasi eliminazione al primo turno a giocarsi un’altra finale.

  2. Salvo - 5 mesi

    Veramente un bell’articolo.

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.