Non c’è 9 senza 10: a Udine la Roma per continuare il record

L'anticipo di sabato apre la 25a giornata: l'Udinese vuole continuare a volare dopo l'arrivo di Oddo, la Roma cerca mantenere il posto Champions

di Alessio Russo
Alessio Russo
(12 articoli pubblicati)

Alle 3 di Sabato 17 febbraio alla Dacia Arena si aprirà la 25esima giornata di campionato che vedrà protagoniste la squadra di casa dell'allenatore Massimo Oddo e la squadra capitolina diretta da Eusebio di Francesco. 

La squadra friulana è reduce dalla brutta sconfitta per 2-0 subita domenica scorsa per mano del Torino ed inoltre deve smaltire la tegola dell'infortunio di Kevin Lasagna, per il quale si parla di circa un mese di stop a causa di una lesione a carico del bicipite femorale della coscia sinistra.  Oddo per questo ha in mente un'inedita coppia offensiva mai provata dall'inizio quest'anno, composta dal duo argentino De Paul-Maxi Lopez. Nel centrocampo a 5 dovrebbe ritrovare spazio Fofana, affiancato dai due gioielli cechi Barak e Jankto. Sugli esterni dovrebbero giocare a destra Widmer mentre a sinistra Ali Adnan ritrova il posto da titolare dopo più di un mese di stop forzato per infortunio. Nel reparto arretrato il capitano Danilo sarà coadiuvato da Stryger Larsen e da Samir. A difendere i pali della formazione bianconera sarà Bizzarri che ha ormai superato nelle gerarchie Scuffet. 

Di Francesco in conferenza stampa ha parlato di un possibile riposo per alcuni giocatori in previsione dell'incontro di Champions League di mercoledì sera contro gli ucraini dello Shaktar Donetksk (che in Europa hanno eliminato il Napoli). Possibile quindi il turnover per Kolarov che sin qui, anche a causa della mancanza di un vero e proprio sostituto, ha giocato quasi tutti i minuti; pronto al suo posto Juan Jesus. In caso il terzino serbo dovesse però partire titolare, non è escluso che il brasiliano possa prendere il posto di uno dei due centrali Fazio e Manolas. A destra invece è sicuro del posto Florenzi, mentre in porta Alisson sarà il titolare. A centrocampo rientrano dopo il turno di squalifica Nainggolan e Pellegrini, mentre De Rossi, che già aveva fatto qualche minuto contro il Benevento,  sembra aver smaltito del tutto il problema fisico, proprio come ha dichiarato Di Francesco nella conferenza stampa odierna. Sarà quindi molto probabilmente una mediana a due composta da Strootman e da Capitan Futuro, con Nainggolan che invece avanzerebbe il suo raggio d'azione nella posizione di trequartista (il ruolo cucitogli adosso da Spalletti l'anno scorso) alle spalle di Dzeko. Per gli esterni invece nessun dubbio a destra: Under gioca senza se e senza ma dato il suo stato di forma, a sinistra invece spazio al ballottaggio Perotti-El Shaarawy, che vede il Monito partire meno quotato rispetto all'italo egiziano. 

Probabili formazioni: 

Udinese (3-5-1-1): Bizzarri: Larsen, Danilo,Samir; Adnan, Barak, Fofana, Jankto, Widmer; De Paul; Maxi Lopez.

Roma (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus; De Rossi, Strootman; Under, Nainggolan, El Shaarawy/Perotti; Dzeko.

Statisticamente parlando, la Roma vince da 9 scontri diretti in campionato contro l'Udinese e questa è la striscia di vittorie contro una singola squadra più lunga nella storia dei giallo-rossi. 3 delle ultime 4 vittorie romaniste ad Udine si sono concluse sul risultato di 0-1

Giocatori da tenere d'occhio: nell'Udinese attenzione a De Paul che parte da titolare e che dovrà trascinare l'attacco friulano in assenza di Lasagna. Tra le fila della Roma un occhio di riguardo per Under, gioiellino turco che pare essere esploso nelle ultime due partite dove ha messo a segno 3 gol e un assist. Occhio pure a Nainggolan che torna dopo il turno di squalifica e che punta a trovare il goal dopo un lungo digiuno. Anche Edin Dzeko cercherà di segnare per dare continuità al goal contro il Benevento visto che arrivava da un periodo negativo in chiave realizzativa. 

Fonte: l'autore Alessio Russo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.