Neymar? Un giocatore sopravvalutato che non vale 222 milioni

Il brasiliano non può essere paragonato a Cristiano Ronaldo. Neanche a Lionel Messi. Figuriamoci a Pelé

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(179 articoli pubblicati)
Brazil v Switzerland Group E - 2018 FIFA

Il giocattolo più costoso della storia del calcio rischia di essere uno dei più grandi (relativamente parlando) flop del pallone. Il Paris Saint-Germain ha versato 222 milioni di euro nelle casse del Barcellona, pagando la clausola rescissoria di Neymar, facendone il calciatore più costoso di sempre. 

Ma qualitativamente parlando, quanto è convenuto un affare del genere al club Parigino? Attualmente solo un campionato francese vinto in più. Per il resto, potrebbe essere stata la miccia che ha acceso le inchieste sul Financial Fair Play, in corso ora sul PSG. A Parigi il suo volto è su tutti gli slogan pubblicitari che riguardano il suo team: sugli Champs-Élysées e in molti altri angoli della capitale francese. Di certo con Cavani e Mbappe costituisce uno dei tridenti offensivi più forti del nuovo millennio, ma del resto aveva già fatto parte della MSN, al fianco di Messi e Suarez. 

Perché l'investimento del PSG è da considerare un errore? Come uomo-marketing, Neymar nel complesso funziona, ma allora lo scorso anno, con le risorse a disposizione, Nasser Al-Khelaïfi non poteva fare un tentativo per CR7? Il fatto è che, come visto negli ultimi mondiali in Russia, la tendenza alla simulazione del brasiliano è degna di un film d'azione, piuttosto che su di un campo da calcio. E questo non è un punto a favore di chi vuole farne a tutti i costi una mascotte

Parliamo di rendimento. Al PSG ha segnato 28 goal in 30 partite. Uno score niente male, ma neanche impressionante. Ok, c'è stato di mezzo l'infortunio, ma in generale, le sue performances non hanno abbagliato praticamente nessuno. Lo spogliatoio sembra essere un altro problema. tensioni, liti, musi lunghi. Non è un caso che la solidità di squadra del club parigino sia ancora una chimera. 

Infine la Nazionale verdeoro. Neymar è visto come il nuovo Pelé. O'Rey si starà facendo grosse risate (o grossi pianti, dipende) a un simile accostamento. Mai decisivo, mai al centro del gioco. Sembra di rivedere le partite di Messi con l'Argentina. Neymar non ha il carisma necessario per trascinare il Brasile verso un qualsiasi titolo. Una sintesi per dire che il giocatore più costoso del mondo non vale l'investimento fatto.

Paris Saint-Germain v Celtic FC - UEFA C
Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.