Un Grandissimo Gruppo di amici.

Una Squadra Bellissima : Il Capolavoro di Roberto Mancini.

di Gaetano Loffredo
Gaetano Loffredo
(22 articoli pubblicati)

13.11.2017 San Siro:

la nazionale di calcio italiana tocca il fondo, va giù dal burrone , prende coscienza dell  0-0 contro la Svezia che fa svanire la qualificazione ai Mondiali Russi ,  ma soprattutto mette la parola fine a un sistema calcio senza anima , idee , futuro.

All'indomani della disfatta viene chiamato Roberto Mancini , ex fuoriclasse di Samp e Lazio  ed ex tecnico di Manchester city e Inter.

Il " Mancio" rivoluziona ogni cosa , dalla A alla Z investendo tutto su una generazione di giocatori giovani abbinati a pochissimi giocatori d'esperienza. Ma ciò che colpisce è che il vero fuoriclasse della squadra è il gioco. Si proprio un sistema da club e non da rappresentativa, triangolazioni continue, palla avanti, palla dietro e subito in profondità, 

Il Gruppo al centro del villaggio :

Dopo un brillante girone di qualificazione la nazionale si presenta ai nastri di partenza di Euro 2020 come da outsider , forse è un bene perché partire da favoriti per questo gruppo sarebbe stato un peso troppo forte da sostenere, però questa squadra in rosa ha Donnarumma che è uno dei migliori portieri al mondo , Bonucci e Chiellini con 9 scudetti consecutivi vinti, Verratti che gioca al PSG, Jorginho fresco campione d'Europa, Barella campione d'Italia con l'Inter, Immobile scarpa d'oro, e allora determinati risultati non arrivano a caso. Ma quella che è la forza massiccia di questo team è la spensieratezza di un gruppo di ragazzi che sono in gita , che si divertono, che si aiutano che cantano e ballano assieme , però uomini veri in campo che hanno riportato entusiasmo e amore verso la nazionale, grazie a loro si rivedono bandiere tricolori fuori ai balconi e caroselli .

Asfaltate senza pietà Turchia, Svizzera e Galles, qualche difficoltà contro l'Austria e poi la partita perfetta contro il fortissimo Belgio di Lukaku , De bruyne , Hazard etc..

Siamo tra le prime quattro d'Europa , ci aspetta la Spagna in semifinale, saremo orfani del grande Spinazzola, ma questo gruppo di amici non ha voglia di fermarsi.

Fonte: l'autore Gaetano Loffredo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.