Migliori e peggiori della prima giornata del Mondiale

Analisi del migliore e del peggiore per ogni girone della Coppa del Mondo 2018

di Giacomo Lisi
Giacomo Lisi
(14 articoli pubblicati)
Russia 2018

Gruppo A

Il migliore: Aleksandr Golovin

Esordio da urlo per il fantasista classe '96 con gol e doppio assist nella cinquina rifilata all'Arabia Saudita. Controllo palla da futuro top player e gli occhi di tutto il mondo addosso. Se continua così il prezzo del cartellino impennerà vertiginosamente.

Il peggiore: Luis Suárez

Polveri bagnate per 'El Pistolero' alla prima mondiale. Tre occasioni colossali sprecate contro l'Egitto e sicuramente una voglia matta di rifarsi contro l'Arabia Saudita.

Gruppo B

Il migliore: Cristiano Ronaldo

Aggettivi finiti da un bel po' per il fuoriclasse di Funchal. Tripletta da urlo all'esordio per il 7 portoghese con tanto di punizione del 3-3 a 2 minuti dalla fine. Trascina una nazione intera sulle sue spalle.

Il peggiore: David de Gea

Papera clamorosa sul secondo gol di CR7. Errore imperdonabile per un portiere che si appresta a diventare il più forte al mondo. Saprà di certo farsi perdonare.

Gruppo C

Il migliore: Yussuf Poulsen

Segna il gol con cui la sua Danimarca batte il Perù e si appaia alla Francia in testa al girone. Peso specifico indefinibile visto che le sensazioni erano di una lotta a due proprio contro i sudamericani per il secondo posto.

Il peggiore: Christian Cueva

Il rigore fallito allo scadere del primo tempo peserà quasi sicuramente sull'esito del mondiale dei peruviani. E non può che essere lui il peggiore vista la grossa occasione persa.

Gruppo D

Il migliore: Hannes Halldórsson

Para un rigore a Lionel Messi e assicura un punto storico all'Islanda ai Mondiali. What else? per lui  faceva il regista come secondo lavoro, una sceneggiatura da Oscar.

Il peggiore: Lionel Messi

La maglia dell'Argentina sembra spesso una camicia di forza per la Pulga. Sbaglia il rigore del 2-1 e spesso si perde in troppi dribbling. Per  il Mondiale serve una scossa.

Gruppo E

Il migliore: Aleksandar Kolarov

Punizione da PlayStation per il terzino giallorosso che fa volare la sua Serbia prima nel girone. Davvero un'annata da ricordare per l'ex City e Lazio.

Il peggiore: Willian

Tutti su Rai Tre a vedere 'Chi l'ha visto?', il protagonista della puntata è l'ala del Chelsea. Ricardo Rodriguez ha disputato un'ottima gara difensiva ma l'ex Shaktar ci ha messo del suo. Qualcuno dica a Tite che in panchina ha un certo Douglas Costa.

Gruppo F

Il migliore: Hirving Lozano

Gol-vittoria contro i campioni in carica che fa tremare un paese intero. Corre per 4 e mostra sprazzi da fenomeno. Futuro crack mondiale.

Il peggiore: Julian Draxler

L'esterno ex Schalke non è assolutamente sembrato al livello di poter vestire la casacca della Nazionale Tedesca. Soprattutto se da titolare con Reus in panchina e Sanè (!) a casa.

Gruppo G

Il migliore: Harry Kane

Consacrazione totale ( se ce ne fosse stato bisogno) per il centravanti inglese. Due gol a trascinare la Nazionale dei tre Leoni e almeno due rigori negati. Da solo regge un attacco.

Il peggiore: Blas Perez

Per Panama l'impresa era già arrivare fin qui, il Belgio è davvero troppa cosa. E l'attaccante lasciato in mezzo ai difensori avversari è carne fresca da macello. Impalpabile (non per colpa sua).

Gruppo H

Il migliore: Yūya Ōsako

Propizia il rigore dopo 3 minuti e segna il gol del 2-1. Nel mezzo lotta con vero spirito di sacrificio nipponico e tiene in apprensione i Cafeteros. Gran partita la sua.

Il peggiore: Davinson Sanchez

Nessuno della Polonia in squadra solo perché quello che combina il centrale del Tottenham è davvero tragicomico: dopo 3 minuti perde Osako nell'azione del rosso per l'altro Sanchez e durante tutta la partita sbaglia la lettura di tutti i palloni in profondità con dormite colossali. Prestazione imbarazzante la sua.

Fonte: l'autore Giacomo Lisi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.