L’Inter a Marassi per cercare i 3 punti

I nerazzurri arrivano da una vittoria contro il Tottenham in Champions League e da una sconfitta interna contro il Parma

di Francesco Morbelli
Francesco Morbelli
(10 articoli pubblicati)
quagliarella

Sampdoria-Inter, la squadra di Milano ha fame di vittoria:

Nell'anticipo di domani sera (fischio d'inizio ore 20:30), i blucerchiati ospitano la squadra guidata da Luciano Spalletti, nell'ultimo match hanno trionfato i nerazzurri con un netto 0-5  allo stadio Luigi Ferraris con un poker dell'ex Icardi e un goal del croato Perisic. La squadra di Milano ha voglia di portarsi a casa il risultato poiché in 4 partite di campionato hanno trovato solo una vittoria e 4 punti totalizzati, media punti al quanto disastrosa. Sampdoria che nell'ultimo match in casa (escluso quello contro la formazione viola) ha vinto con rotondo 3-0 ai danni del Napoli.

Quagliarella e Icardi: chi riuscirà a fare la differenza ?

Sicuramente ci domandiamo chi è che farà la differenza nel match di domani sera, Icardi  è in cerca del suo primo goal in questo campionato e chissà se non sia questa la giornata dove il bomber argentino si riuscirà a sbloccare, intanto il goal di martedì sera viene nominato come il goal della settimana di Champions… Dall'altra parte abbiamo Quagliarella che ha già fatto parlare in questo campionato con il suo capolavoro contro il Napoli, nonostante la sua vecchiaia, riesce sempre a stupirci con questi goal di  altissimo livello. L'attaccante italiano ha fatto 156 goal in serie, 49 dei quali con la maglia della Sampdoria, magari domani riuiscirà ha trovare la rete numero 50.

      Le probabili formazioni:  

Spalletti che tra i pali schiera come sempre Handanovic, linea difensiva a 4 con D'Ambrosio, non ce la fa ancora il croato Vrsaljko, i centrali restano come sempre De Vrij e Skriniar e come terzino sinistro l'ex Juve. I due a centrocampo sono Brozovic che garantisce a Spalletti quel pizzico di qualità e Gagliardini che dà forza fisica in mezzo al campo.  Come trequartista, Spalletti, schiera il suo gioiello Radja Nainggolan, sugli esterni al momento  Candreva preferito a Politano, mentre sulla fascia di sinistra come sempre vi è  Perisic, come punta, il capitano, il numero 9 per eccellenza, Mauro Icardi. Giampaolo in porta si affida ad Audero, difesa a 4 anche per lui con il polacco sull' esterno, l'ex Napoli  e Andersen centrali e il cagliaritano sulla fascia sinistra. Centrocampo a 3  con Ekdal, praet e l' ex Udinese Jankto, Caprari l'ex di questa partita dovrebbe agire dietro la coppia offensiva Defrel e Quagliarella.

  • Inter (4-2-3-1): Handanovic; D' Ambrosio; De Vrij; Skriniar; Asamoah; Gagliardini; Brozovic; Nainggolan; Candreva; Perisic; Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti.
  • Sampdoria (4-3-1-2):  Audero; Bereszynski; Tonelli; Andersen; Murru; Praet; Ekdal; Jankto; Caprari; Quagliarella; Defrel.      Allenatore: Marco Giampaolo.
Mauro Icardi
Fonte: l'autore Francesco Morbelli

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.