Italia, sei nella storia! Grazie ragazzi

Nel mondo dello sport funziona così, la squadra che non t'aspetti, quella reduce dal più grande fallimento sportivo degli ultimi 60 anni, scrive la storia.

di Maria chiara Visconti
Maria chiara Visconti
(4 articoli pubblicati)

Quante volte l'abbiamo voluto, sognato, immaginato e anche rimpianto sto momento.

Come se non volesse mai arrivare, come se l'apice del successo scappasse ogni volta dalle nostre mani. E poi succede quello che non t'aspetti: vincere con le grandi favorite, squadre forse più complete, più vincenti a livello di singoli, squadre le cui individualità fanno paura solo a sentirle nominare.

Ma l'Italia, questa Italia, non ha mai avuto paura perchè sapeva che in un modo o nell'altro sarebbe tornata a competere per i livelli a cui era destinata.

E poi Spina...a volte la vita ti mette anche a dura prova, a volte nel tuo momento di gloria più grande ti trovi a dover fare i conti con un ostacolo che non sai come aggirare, affrontare. Ma anche qui, in questi momenti, è venuta fuori la forza interiore di questa nazionale.

Questa è il successo di un paese che è tornato a festeggiare nelle piazze dopo due anni di sofferenza; ma è anche la vittoria di una generazione, quella successiva al 2006. 

Abbiamo vinto è vero, ma vogliamo vincere ancora, perchè siamo l'Italia!

Grazie ragazzi per averci fatto sognare,

grazie mr, Mancini per aver compiuto un vero e proprio miracolo, 

grazie a Vialli per i suoi riti scaramantici e per aver trasmesso a questi ragazzi il patriottismo, quello vero,

grazie a chiunque abbia contribuito a questo successo,

ma il grazie più importante va a te Italia, per non aver mai mollato.

Fonte: l'autore Maria chiara Visconti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.