Le imprese europee della Magica Roma

Sessant'anni di semifinali europee a tinte giallorosse

di Marco Fiammetta
Marco Fiammetta
(86 articoli pubblicati)

Nei prossimi giorni la Roma scenderà in campo per la semifinale di Europa League. Un traguardo che la squadra giallorossa ha saputo raggiungere, nell'allora Coppa delle Fiere, giusto 60 anni fa.

Nel 1961, infatti, la Roma conquistò le semifinali dopo avere affrontato Union Saint Gilloise e Colonia. Per eliminare la squadra tedesca fu necessario uno spareggio (vinto per 4-1) dopo che le due squadre erano riuscite ad imporsi in trasferta, entrambe per due a zero. L'ultimo ostacolo prima della finale fu l'Hibernian Edinburgo. Anche in quel caso (dopo due pareggi) si rese necessaria una terza sfida che si trasformò in un dominio dei capitolini (6-0!).

Nella finale d’andata contro il Birmingham City, disputata al St. Andrew’s, i giallorossi si portarono sul due a zero, grazie alla doppietta di Manfredini (30’ e 56’), ma la sfida si concluse comunque in parità per le reti di Hellawell (78’) e Orritt (85’). Al ritorno l’autorete di Farmer (56’) e la rete di Pestrin (90’) permisero al capitano Losi di alzare la coppa al cielo dell’Olimpico.

Nell'edizione 1962/63, dopo avere eliminato Altay Smirne (vincendo l'incontro di ritorno per dieci ad uno!), Real Saragozza e Stella Rossa di Belgrado, la Roma raggiunse la sua seconda semifinale europea. Lo 0-3 subito a Valencia all'andata non venne ribaltato all'Olimpico (1-0) e i lupi abbandonarono la competizione davanti ai futuri campioni.

Nella Coppa delle Coppe 1969/70, le sfide contro Ards Newtownards, PSV Eindhoven (decisa dal lancio della moneta!) e Goztepe Smirne riportarono la Roma in una semifinale europea. Anche contro i polacchi del Gornik Zabrze, dopo due pareggi, si dovette ricorrere alla monetina, ma in quel caso la sorte girò le spalle ai giallorossi.

IFK Goteborg, CSKA Sofia e Dynamo Berlino non riuscirono ad arrestare la corsa della Roma nella Coppa dei Campioni 1983/84. Dopo avere perso la semifinale d’andata contro il Dundee United (per 0-2), i ragazzi di Liedholm riuscirono comunque a superare il turno imponendosi all'Olimpico per tre a zero! Nella finale contro il Liverpool, disputata nel proprio stadio, Pruzzo (al 43’) riuscì a pareggiare la rete di Neal (14’), ma il sogno europeo dei giallorossi si fermò ad undici metri dal traguardo. Ai calci di rigore risultarono decisivi gli errori di due campioni del Mondo: Conti e Graziani.

Nella Coppa UEFA 1990/91 la squadra diretta da Bianchi superò senza particolari patemi Benfica, Valencia, Bordeaux ed Anderlecht. I giallorossi giunsero in semifinale dopo avere ottenuto sette vittorie ed un pareggio (a Valencia). Dopo lo zero a zero di Copenaghen, la Roma eliminò anche il Brondby vincendo (per 2-1) la sfida di ritorno grazie ad una rete di Völler giunta nei minuti conclusivi. Nel derby finale, l'Inter si impose nell'incontro d'andata grazie ad un rigore di Matthäus (55‘) ed una rete di Berti (67’), mentre al ritorno il gol di Rizzitelli (81’) non fu sufficiente per portare la sfida ai tempi supplementari.

Nella Champions League 2017/18, dopo avere superato la fase a gironi con il Chelsea (eliminando Atletico Madrid e Qarabag Baku), la Roma, nella fase ad eliminazione diretta, affrontò Shakhtar Donetsk e Barcellona. In entrambe le occasioni seppe ribaltare il risultato dell'andata vincendo fra le mura amiche. Clamorosa la rimonta sui catalani: dopo avere perso per 1-4 al Camp Nou, la Roma fu davvero magica imponendosi per 3-0! Anche in semifinale la squadra allenata da Di Francesco perse la prima sfida (5-2 ad Anfield contro il Liverpool), ma la vittoria nel ritorno (per 4-2) rappresentò la fine del cammino europeo.

Nell'attuale edizione dell'Europa League, la squadra di Fonseca, dopo avere superato la fase a gironi insieme allo Young Boys Berna (eliminando Cluj e CSKA Sofia), ha avuto la meglio su Braga, Shakhtar Donetsk ed Ajax. Ed ora il Manchester United: una nuova occasione per tornare a sentirsi magica!

La fonte dell'articolo è l'autore Marco Fiammetta

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.