Repubblica Ceca Schick: Scozia battuta 2-0

Una doppietta spettacolare del centravanti ex Roma regala vittoria e primato nel Gruppo D ai cechi. Troppe le occasioni sprecate dagli scozzesi

di Stefano Boffa
Stefano Boffa
(215 articoli pubblicati)

Vittoria più che "Schick" per la Repubblica Ceca. All'Hampden Park di Glasgow, i cechi battono per 2-0 a domicilio la Scozia e, con questi 3 punti importantissimi, agguantano l'Inghilterra in vetta al Gruppo D. Partita che è stata molto equilibrata e combattuta, caratterizzata dalla fisicità e dall'agonismo di entrambe le squadre, ma alla fine, a fare la differenza, è stato il giocatore di maggiore spessore tecnico della partita: Patrik Schick. L'attaccante del Bayer Leverkusen ha deliziato la platea scozzese con una doppietta d'autore, la quale fa aumentare ancora di più i rimpianti per ciò che sarebbe potuto diventare con una maggiore continuità di prestazione.

In ogni caso, la partita comincia subito con un'occasione al 15' per i cechi capitata proprio a Schick sull'assist di Jankto dalla sinistra, ma il suo mancino viene respinto da Marshall. Non tarda ad arrivare la reazione degli scozzesi: al 17', scambio tra Armstrong e Robertson, con quest'ultimo che mette al centro per Dykes, ma la conclusione in allungo del centravanti termina di poco a lato della porta difesa da Vaclik. La Scozia non demorde e torna a far paura alla difesa ceca al 31': pallone raccolto tra le linee da Christie dopo un disimpegno errato di Soucek, palla allargata sulla sinistra per l'accorrente Robertson e conclusione violenta deviata in corner da Vaclik. Al 41', però, arriva il vantaggio ceco ad opera di Schick, bravo a staccare di testa sul cross al bacio di Coufal dalla destra e a battere Marshall per l'1-0, risultato con cui si andrà all'intervallo.

Nella ripresa, la Repubblica Ceca ha subito una grande occasione per raddoppiare dopo neanche 45'' con uno scatenato Schick, ben imbeccato in profondità da Jankto, ma Marshall è bravo ad allungarsi sulla conclusione ravvicinata del centravanti ceco. Da questo momento in poi, la Scozia inizierà a premere con insistenza per cercare il gol del pareggio: al 47', Hendry centra la traversa con una conclusione al giro dal limite, mentre al 48', Celutska rischia un clamoroso autogol in pallonetto che viene impedito solo dal colpo di reni di Vaclik. Al 51', si scatena l'apoteosi: un tiro scozzese respinto dalla difesa ceca premia Schick, il quale, arrivato a circa 45 metri di distanza dalla porta, sorprende Marshall fuori dai pali con un pallonetto di precisione chirurgica che s'insacca in porta e permette alla Repubblica Ceca di condurre il match per 2-0. Il gol più bello di questo Europeo per distacco, almeno fino ad oggi. La Scozia non molla e prova a riaprire la partita al 65' con Dykes, ma la sua conclusione ravvicinata sulla sponda di Adams viene respinta con i piedi da un Vaclik insuperabile. All'80', Schick ha addirittura l'occasione della tripletta su invito di Hlozek dalla sinistra, ma il suo piattone viene bloccato in due tempi da Marshall. All'83', la Scozia ha un'ultima chance per riaprire i giochi con Forrest, il quale, al termine di una splendida azione personale, si vede deviare in angolo da Celutska la sua conclusione a botta sicura. L'ultimo squillo della partita è di marca ceca all'89': Vydra libera in area con un colpo di testa Krmencik, ma il tiro ravvicinato di quest'ultimo viene respinto da uno stoico Marshall.

Al triplice fischio, si può liberare la gioia della Repubblica Ceca, che vince con merito una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi; delusione cocente, invece, per la Scozia che non è riuscita a far valere il fattore casa.

Fonte: l'autore Stefano Boffa

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.