Coppa Italia, Udinese esagerata: 8-3 al Perugia

Goleada dei friulani: Maxi Lopez autore di un poker. Nel prossimo turno sfida col Napoli

di Massimo Pighin
Massimo Pighin
(266 articoli pubblicati)
Maxi Lopez

Valanga di gol alla Dacia Arena: nei sedicesimi di finale di Coppa Italia l'Udinese travolge il Perugia con un roboante 8-3 e nel prossimo turno sfiderà il Napoli. Protagonista assoluto Maxi Lopez, autore di un poker. Alla vigilia Oddo aveva chiesto ai friulani di regalargli la prima vittoria sulla panchina bianconera, capitan Danilo e compagni hanno fatto molto di più, surclassando gli umbri, che militano in Serie B. Hanno avuto ragione i pochi tifosi presenti sugli spalti, visto che reti e spettacolo non sono di certo mancati. Oddo, rispetto all'undici di partenza schierato contro gli azzurri, presenta sette novità.

Nel 3-5-2 dell'Udinese Scuffet è confermato tra i pali, in difesa Stryger e Nuytinck si aggiungono a Danilo, in campo anche domenica scorsa. Novità anche sulle fasce: Larsen agisce sulla corsia di destra, Pezzella sul lato opposto. A centrocampo confermati Balic e Fofana, mentre Jankto prende il posto di Barak, così come in avanti Lasagna e Maxi Lopez vengono preferiti a De Paul e Perica. Breda, invece, disegna il Perugia secondo i dettami del 4-3-1-2, con Rosati in porta, Zanon, Belmonte, Dossena e Pajc in difesa, Bianco, Colombatto ed Emmanuello sulla Mediana, Falco dietro Mustacchio e Cerri.

Ad aprire il festival del gol ci pensa Danilo (17'), quindi Maxi Lopez inaugura la sua serata di grazia siglando il 2-0 su rigore al 34'. Lasagna firma la terze rete dei padroni di casa al 40' e prima del riposo c'è spazio anche per il penalty trasformato da Cerri. In avvio di ripresa arriva il secondo centro di Maxi Lopez (3'), quindi i bianconeri si addormentano e i biancorossi rientrano in partita in virtù dei punti di Bianco (9') e Mustacchio (12'). L'Udinese, però, è in palla e al 18' ritrova la via della rete, ancora con Maxi Lopez dal dischetto. La goleada si chiude con la quarta rete di Maxi Lopez (26') e le segnature di Ingelsson (38') e Jankto (41'). 

Fonte: l'autore Massimo Pighin

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.