Caro Diego, ti scrivo da qua giù

Amato, voluto, odiato, ma sicuramente una persona che unì una nazione intera correndo dietro ad un pallone.

di Francesco Morbelli
Francesco Morbelli
(5 articoli pubblicati)
Diego Maradona

Quello che hai fatto per l'Argentina

Caro Diego, hai salvato una nazione intera con la tua ormai nota 'mano de Dios' che, con la successiva vittoria del Mondiale, ha regalato alla tua nazione una vendetta agli inglesi per la guerra di Falkland che mise il tuo Paese in ginocchio. Hai unito questa nazione e hai permesso di fargli vivere uno dei tre momenti più alti della sua storia, ed è per questo che, oggi, domani, per sempre, rappresenterai una nazione intera. È per questo che possiamo e potremo dire che Diego è Argentina.

Come ti vedono le persone

Purtroppo, per alcuni resterai uno che sapeva calciare bene la palla, per altri rimarrai quello che ha evaso il fisco, che ha fatto uso di droghe, quello che ha picchiato la propria donna, ma noi siamo qui a giudicare il Maradona calciatore per quello che hai fatto in campo, non il Maradona uomo, perché sennò, potremmo andare a giudicare qualsiasi persona che ti giudica. Però, rimarrai questo per chi il calcio non lo ama davvero, per chi non sa quanto tu abbia dato a questo meraviglioso sport con le tue giocate "pazze", proprio come te, Diego.

Sei un esempio per i giovani

Sei stato e sarai l'esempio per ogni ragazzino che insegue il proprio sogno calcistico, perché hai insegnato che si può ottenere tutto, partendo da zero, ma che senza amore, non si può andare avanti, non si può vivere. Amore che ti ha portato a vestire i colori azzurri di Napoli, colori che hai voluto fortemente indossare per i suoi tifosi, pur a costo di percepire uno stipendio più basso, perché hai sempre preferito rincorrere una palla che rincorrere una mazzetta di soldi. 

Semplicemente grazie Diego

Grazie per tutto eterno campione, rimarrai per sempre nel cuore di noi appassionati di calcio, a cui hai regalato gioie con le tue giocate.

Boca e River
Fonte: l'autore Francesco Morbelli

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.