In Italia si viaggia per mode, è così anche nel calcio

Trend Topics, argomenti di tendenza: sarebbe un'idea per il mio libro

di Andrea Cataldo
Andrea Cataldo
(9 articoli pubblicati)

E se scrivessi un libro, lo intitolerei: Trend topics, argomenti di tendenza.

Credo rispecchi perfettamente la società nella quale viviamo. Ormai i giovani sfogliano twitter e si informano su google, non aprono gli articoli ma si fermano al titolo. Come diceva qualcuno "mai scegliere un libro dalla copertina", ma i giovani neanche lo scelgono il libro, semmai lo scaricano gratis dalla rete. 
La maggior parte degli utenti non conosce realmente nulla, ma tutti hanno letto la flash. O il titolo. 
La premessa era d'obbligo per introdurre un tema a me caro. Sono un giornalista professionista e amo approfondire i temi, sarà che voglio a tutti i costi difendere la mia categoria, ma ritengo che i giornali cartacei siano ancora oggi un'importante fonte di approfondimento. 

Prendiamo le convocazioni di Roberto Mancini per la Nations League, il Ct ha confermato i 22 Campioni d'Europa e ha aggiunto Lorenzo Pellegrini. Nessuno obietta però sulle scelte, malgrado la squadra azzurra, in avanti, abbia dimostrato di sparar a salve. Qui, ritorna il titolo del mio futuro libro: Trend topics, argomenti di tendenza. 

Da mesi è esplosa la Raspadori mania, qualcuno ha detto che questo ragazzo ha del talento e allora tutti a dire quanto è forte Raspadori. Mancini lo ha portato con se agli Europei e di Raspadori non si sono avute notizie. Ha giocato qualche scampolo, come si fa con i giovanissimi (è ovvio, mdc) ma non è che il calciatore del Sassuolo abbia brillato. 

Adesso è ripresa la Serie A e di Raspadori non si sono ancora avute notizie. Gioca sempre, 6 presenze fin qui, e 1 gol. Non sta brillando, eppure Mancini lo convoca ancora in azzurro. Beh, ma Raspadori è forte. E Destro? È scarso? L'attaccante del Genoa ha realizzato 4 reti fin qui, e avrebbe meritato una chiamata. E Caputo? È scarso? L'attaccante della Sampdoria è andato a segno 2 volte. Ma niente. Nessuno dei 2 è preso in considerazione. 

Adesso, è chiaro che in Italia si vada per trend topics, o meglio dire si va per moda. Adesso c'è la moda di Raspadori, ma dentro possiamo tirare in ballo anche Guardiola. 

Quello che Pep dice da qualche anno è preso per oro colato. Pep dice che Bonucci è il miglior difensore del mondo, beh allora Bonucci deve essere proprio forte. Pep imposta da dietro, allora tutti a impostare da dietro, anche in Promozione. Tutti trend topics. 

Ma nessuno che dica: guardate che Bonucci non sa difendere, guardate che impostare da dietro non si può fare sempre e ovunque. Guardate che con Raspadori state andando troppo di fretta, il ragazzo ha fatto intravedere qualcosa, ma così facendo rischiamo di bruciarlo. È un 2000, lasciatelo in provincia e aspettiamolo. Nessuno che dica: Guardiola dopo il Barcellona ha vinto poco, e nonostante gli sforzi esorbitanti del suo club, ogni anno vede gli altri esultare. Nessuno dice nulla, perchè si va per trend topics. 

Fonte: l'autore Andrea Cataldo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.