The Magician: Matthew le Tissier

IL GENIO PIGRO DEI SAINTS ,  UN GIOCATORE MERAVIGLIOSO.

di Gaetano Loffredo
Gaetano Loffredo
(17 articoli pubblicati)
Southampton v Arsenal

Se un giorno dovessimo incontrare un tifoso del Southampton e gli chiedessimo: "Chi è Le Tissier?"

Non esiterà nel rispondere: "oh! He's God!".

In una sola parola avremmo l'esatta fotografia di un giocatore che ha regalato dei lampi di classe unica, lampi di genio in un periodo dove il campionato Inglese era sostanzialmente fisico e palla lunga e pedalare.

Calciatore fisicamente particolare, a tratti "Pienotto", e a quei tempi uno così veniva surclassato dalla fisicità dei duri difensori inglesi, e invece il grande Matt, con le sue giocate, regalava emozioni uniche a tutti gli appassionati di questo sport.

SCARTATO AD UN PROVINO: 

ebbene sì, fu scartato ad un provino ad Oxford, ma nel maggio 1985 firmò il contratto che lo legò per sempre con il Southampton, squadra che aveva conosciuto pochi trionfi nella sua storia come una FA CUP nel 1976, ma con Le Tissier la storia si dipinge di momenti leggendari e il ST Mary's Stadium divenne teatro di alcuni dei più deliziosi colpi di classe di tutta la storia Britannica del football.

LA CONSACRAZIONE DEFINITIVA 

avviene agli inizi degli anni novanta segnando gol memorabili, molti dei quali scalavano in fretta le classifiche del "goal of the week", ed in particolare quello stratosferico segnato nel 1994 contro il Blackburn Rovers divenuto goal of the season.

Non ha mai lasciato i Saint nonostante le corti ferrate di Tottenham e soprattutto Manchester United, dove Sir Alex Ferguson avrebbe fatto carte false pur di averlo in squadra.

Storia d'altri tempi fatta di uomini legati alla maglia e non allo show-business, uomini che fanno innamorare del pallone.

Grazie Matt "le god", sei stato un grande regalo per chi ama il calcio.

Fonte: l'autore Gaetano Loffredo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.