Londra amara per il Newcastle United: passa il Tottenham

I Bianconeri escono sconfitti dal Tottenham 1 a 0, debutto nella ripresa per Barreca

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(149 articoli pubblicati)
Tottenham Newcastle United

Il Newcastle United esce sconfitto 1-0 contro il Tottenham al Wembley Stadium dopo aver giocato una buon match. Era una partita attesa per entrambe le squadre, gli Spurs venivano da tre vittorie consecutive per inseguire il Liverpool capolista, mentre i Magpies venivano dalla bella vittoria contro il Manchester City di solo pochi giorni fa. Il match ha subito visto i padroni di casa rendersi pericolosi fin dai primi minuti con i loro esterni, al 16° Lucas Moura va vicino al gol trovato in area da da un cross dell'ex Roma Lamela, ma la palla a Dubravka battuto esce di poco a lato sfiorando il palo.

Gli Spurs continuano ad attaccare desiderosi di finire il primo tempo in vantaggio, sfiorando alla mezz'ora più volte il gol: al 24° Lamela da ottima posizione centra in pieno il palo con un colpo di testa e sugli sviluppi dell'azione è ancora Moura a sfiorare il gol di nuovo con un colpo di testa ma la conclusione finisce sul fondo. Al 30° il Newcastle United si rende pericoloso dalle parti di Lloris con un cross pericoloso di Ritchie per Perez, con la palla che arriva sui piedi di Salomon Rondon con il suo tiro da buona posizione respinto dai giocatori in maglia bianca. Nel finale di primo tempo i padroni di casa si rendono pericolosi dagli sviluppi di calcio d'angolo con un tiro potente di Moussa Sissoko respinto da un attento Dubravka e spazzato via da Lascelles.

Nella ripresa il Newcastle parte subito bene, aggredendo il centrocampo avversario e lottando su tutti i palloni. Al 51° palo dei Magpies con il colpo di testa di Salomon Rondon che sul cross dalla destra di Yedlin salta più in alto di tutti ma la sua conclusione è sfortunata. Cinque minuti dopo è Ritchie a sfiorare il gol del vantaggio con un tiro potente da fuori area parato senza problemi da Lloris.

Nonostante il buon avvio dei bianconeri è il Tottenham a rendersi decisamente più pericoloso, al 65° Eriksen da posizione defilata  devia il pallone di testa a Dubravka battuto, ma Fabian Schar è decisivo nello spazzare via la palla sulla linea e salvare il risultato. Al 67° il Newcastle United risponde con un tiro insidioso di Ayoze Perez dal limite dell'area e diretto nel sette, ma Lloris si supera deviando il pallone in angolo. Nemmeno cinque minuti dopo il Tottenham si rende pericoloso con Llorente che sul lancio in aria di Eriksen viene lasciato tutto solo dalla difesa bianconera e colpisce il pallone di testa ma la sua conclusione si perde sul fondo.

Allo 86° gli Spurs trovano il vantaggio con Son Heung Min che da fuori area si libera dei diifensori e fa partire un tiro insidioso che supera un non perfetto Dubravka per il gol del 1 a 0. Nel finale di partita Benitez decide di cercare il pareggio facendo debuttare in premier il neo acquisto Antonio Barreca ma è il Tottenham a sfiorare il raddoppio al 88° con il tiro dall'esterno dell'area di Llorente. Partita giocata alla pari dal Newcastle contro un avversario sulla carta più forte: i bianconeri di Rafa Benitez infatti, hanno in più occasioni sfiorato il gol del vantaggio ma sono stati sfortunati e imprecisi, prima di subire la rete di Son nel finale di partita.

WSon Tottehnam
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.