Il tulipano d’oro : Mr Johan Cruijff

Siamo realmente tutti sugli attenti : Il profeta del gol.

di Gaetano Loffredo
Gaetano Loffredo
(26 articoli pubblicati)

Provate a chiedere a chiunque abbia ammirato le sue gesta , vedrete subito sul loro viso aprire un sorriso, occhi al cielo ed immediata espressione :" che giocatore! Che fuoriclasse!"

Nostro signore ha voluto che il 25 aprile del 1947 ad Amsterdam nasceva il campione che con la sua classe immensa rivoluzionava il gioco del calcio.

Gioventù difficile , perse il papà per attacco cardiaco e la mamma fu costretta a vendere il negozio di ortofrutta, Johan lasciò gli studi e decise di diventare calciatore. E ci riuscì divinamente.

È stato il più grande interprete del suo ruolo , quando prendeva palla creava disagio ai suoi avversari facendo tutto con una velocità straordinaria, ha cambiato le regole di concepire questo sport, artefice di una vera e propria rivoluzione, finalizzatore implacabile e rifinitore incredibile, elegante con giocate spettacolari, ma mai fine a se stesse , personificazione dell'unione calcistica e spettacolarità a cui tanti , forse tutti si sono ispirati.

In carriera ha segnato 402 gol in 702 partite , 

È stato il simbolo del calcio totale dell'Ajax ,  della grandissima Olanda degli anni 70 e del fortissimo Barcellona.

Da sbellicarsi le mani il suo gol impossibile contro l'altletico Madrid il 22 dicembre del 1973 con una spettacolare rovesciata di tacco .

Il Pelé bianco come fu soprannominato da Gianni Brera ha vinto in carriera 2 palloni d'oro e 3 Champions League, il suo unico cruccio fu la sconfitta in finale ai Mondiali del 1984 contro la Germania, competizione iridata super dominata dall'arancia meccanica dove il livello massimo fu la vittoria in semifinale contro il Brasile dove un'immenso Cruijff segno' in spaccata un gol incredibile 

Signori Johan Cruijff .

Dobbiamo alzarci in piedi.

Fonte: l'autore Gaetano Loffredo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.