Un sontuoso CR7 decolla col  Portogallo e vola sulle rovine bianconere

Qualificazioni Mondiali , tutti zitti dinanzi all'ennesima prodezza del fenomenale ex Juventus che raggiunge le 111 marcature in Nazionale, mai nessuno come lui

di Luca Sala
Luca Sala
(279 articoli pubblicati)

Qualsiasi squadra  sotto di una rete   a  5 minuti dal termine  ci avrebbe lasciato le penne, a meno di schierare Cristiano Ronaldo,il fuoriclasse più professionale che ci sia  sul pianeta  sport.

Non parlerei di miracolo, la  sua doppietta  di testa   frutto di 2 elevazioni impossibili per i comuni mortali rappresenta  semplicemente la normalità per  un calciatore col fisico da statua greca come il suo maniacalmente  allenato   anche quando dorme.

Il lusitano  senza età è un  autentico monumento vivente  alla bellezza fisica e mentale a supporto del bagaglio tecnico che madre natura gli ha donato , un asso mai visto su nessun campo di gioco.

Al suo confronto i derelitti "attaccanti"bianconeri  fanno un misero mazzo nelle mani tremolanti del consumato biscazziere livornese rivoluto al casinò dei Gobbi , hai voglia aspettare Dybala o Morata,  ma soprattutto pensare di averci guadagnato cedendolo è roba da dilettanti o da manager sciagurati di Formula 1 come l'ultimo arrivato Arrivabene, destinato a far danni come in Ferrari.

L'unico vincitore di tutta questa storia tipicamente italiana è il Manchester United che dopo averlo formato ancora minorenne ad essere quello che è tuttora se lo è volentieri ripreso  ,  con lui anche una pippa come il suo attuale  allenatore potrà alzare finalmente più di un trofeo 🏆!

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.