Bayern, Lewandowski crac, frattura della tibia per lui

Tegola per il Bayern Monaco nel momento decisivo della stagione, Lewandowski riporta la frattura della tibia contro il Chelsea, ne avrà per almeno un mese

di Francesco Fiori
Francesco Fiori
(121 articoli pubblicati)
Lewandowski

Tegola in casa Bayern Monaco. La serata di gloria dello Stamford Bridge si macchia con l'infortunio del gioiello Lewandowski che riporta una piccola frattura nella parte finale della tibia. Per lui stop di almeno un mese.

Robert Lewandowski sta vivendo la solita stagione magica, 23 partite di Bundesliga e 25 gol, 11 gol in 6 partite di Champions, ma corsa verso la Scarpa d'Oro che deve arrestarsi nel post Chelsea-Bayern. 

Per l'attaccante polacco è il primo grave infortunio in carriera, lui che al massimo non ha saltato più di due gare consecutive e che arriva dopo l'ennesima prestazione monstre in campo europeo, con gol e 2 assist nel 3-0 rifilato ai Blues e che dovrebbe chiudere il discorso qualificazione dei bavaresi ma che invece preoccupa per il cammino in Bundesliga.

Il calendario del Bayern non è proibitivo nel prossimo mese, quando senza il terminale offensivo polacco affronterà Hoffenheim, Augsburg, Union Berlino e Eintracht Francoforte, impegni sulla carta agevoli ma che senza Lewandowski, sin qui a quota 39 reti stagionali, possono anche diventare complicati.

Lewandowski dovrà stare 10 giorni col gesso, poi riabilitazione per tentare un rientro in campo per gli eventuali (salvo catastrofi) quarti di finale di Champions League in programma tra il 7 e 8 aprile.

Lewandowski ancora re del gol in Germani
Fonte: l'autore Francesco Fiori

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News