Il ruggito della Leonessa Brescia

IL CAMPIONATO ITALIANO HA UNA CAPOLISTA INEDITA IMBATTUTA DOPO 8 GIORNATE

di Stefano Cavallaro
Stefano Cavallaro
(136 articoli pubblicati)
Germani Basket Brescia

In pochi avrebbero scommesso su questo primato ma la Germani Basket Brescia non è più una rivelazione ma una corazzata. E pensare che solo l' anno scorso si presentava come neopromossa nel campionato di Serie A di basket. Al primo anno da matricola aveva comunque stupito centrando lo storico traguardo delle Final Eight e sfiorando la qualificazione ai Playoff. A conferma della bella stagione anche il premio di Mvp del campionato vinto da Marcus Landry. Le basi per ripartire erano buone e la società si è mossa nella giusta direzione. La conferma di coach Diana e dell' ossatura della squadra dello scorso anno (i fratelli Vitali, Moore, Landry, Moss e Bushati) sono state le prime mosse vincenti. A completare l' organico sono stati inseriti giocatori di sostanza quali Hunt come pivot titolare, Fall come suo cambio e Sacchetti come sesto uomo tuttofare. Il verdetto del campo è sinora inequivocabile e vede Brescia meritatamente in testa. La Leonessa ha preso lo scalpo di Pesaro, Avellino, Trento, Varese, Brindisi, Reggio Emilia, Bologna e Capo D' Orlando. Diamo un' occhiata alle cifre per leggere meglio l' exploit bresciano. La Germani ha attualmente la miglior difesa del campionato con 66.5 punti subiti, spesso si parla di grandi attacchi e di realizzatori ma la chiave delle vittorie sta sempre in una difesa forte che non dia riferimenti e respiro agli avversari. A completare questo quadro Brescia è la seconda squadra per palle recuperate (9.1), detiene il quinto posto alla voce rimbalzi difensivi catturati (37.3) e stoppate date (2.8). La Leonessa graffia anche in fase offensiva: è seconda nella percentuale delle triple di squadra (37%), Luca Vitali è il secondo miglior assistman del campionato e ne sforna 6 a partita, Michele Vitali è il quarto marcatore italiano del campionato con 12 punti di media e il quinto miglior tiratore dalla lunga distanza della lega (47%), Hunt è il terzo tiratore da due punti (64%) e il quinto stoppatore del campionato (1.3), Moore è quinto nelle palle recuperate (1.9), Luca Vitali, Sacchetti e Landry sono nella top five del plus/minus del campionato. Numeri importanti che testimoniano i grandi risultati ottenuti sin qui. Il fulcro della squadra bresciana è sicuramente il playmaker Luca Vitali, cervello della squadra e capace di mettere in ritmo i compagni con la sua sapiente regia. Il fratello Michele si sta prendendo la scena, la sua crescita è esponenziale: coach Diana sta costruendo un giocatore completo e affidabile. Vitali junior è sicuramente uno dei giovani italiani più interessanti. Lee Moore è un altro profilo giovane molto promettente: è un mix di atletismo, velocità e grinta. Se riuscisse a trovare continuità potrebbe diventare un grande giocatore. Marcus Landry è il primo terminale offensivo della squadra, bravissimo ad attaccare il canestro ed a costruirsi tiri da solo: lo scorso anno fu il bomber del campionato, al momento il suo rendimento è leggermente in calo ma presto tornerà a bruciare la retina alla sua maniera. Dario Hunt è un centro solido dalla doppia doppia facile, atletico ed imponente a rimbalzo: sta trovando grande continuità e con Vitali forma un' ottima asse play-pivot, vera forza di ogni squadra solida. Ed ecco David Moss, pluriscudettato a Siena e Milano, che porta leadership, tanta difesa e fa da collante alla squadra. Poi c' è Brian Sacchetti, vero e proprio jolly per la sua duttilità tattica: difesa, rimbalzi, triple e tanta carne da mettere al fuoco. A completare il roster Fall, Bushati, Traini e Veronesi: la linea giovane è un investimento mirato. E non dimentichiamoci di coach Diana, l' architetto di questa Brescia delle meraviglie: se continua così si candida a diventare l' allenatore dell' anno. Insomma sotto a chi tocca, sarà dura per tutti avere la meglio su questa Leonessa. Siamo solo a inizio a campionato ma sognare non costa nulla...   

Fonte: l'autore Stefano Cavallaro

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.