Basket: Kawhi Leonard tornerà prima dell’inizio dei playoff?

Le dichiarazioni di Nate Robinson riaccendo il caso Leonard-Spurs, con il giocatore ancora out per infortunio. Riuscirà a recuperate per i Playoff, o c’è qualco

di Andrea Petricca
Andrea Petricca
(54 articoli pubblicati)
Kawhi Leonard

Diciamolo chiaramente, negli ultimi tempi il rapporto tra Kawhi Leonard e i San Antonio Spurs è tutt’altro idilliaco. Fermo ai box per infortunio da oltre due mesi (l’ultima partita giocata risale allo scorso 13 gennaio contro Denver), le sue reali condizioni fisiche sono diventate un vero e proprio mistero, così come le riunioni tra i compagni di squadra per provare a sbrogliare la matassa. I Playoff sono ormai alle porte e di Leonard non abbiamo ancora nessuna traccia.

L’ultima dichiarazione ufficiale fatta dal giocatore stesso risale allo scorso marzo, quando al termine di un allenamento aveva annunciato: Dovrei tornare in campo presto, comunque sicuramente prima della fine dell’anno, perché mi sto già allenando con contatto fisico. Non ho una data certa ma quello che sto facendo dal punto di vista fisico per recuperare sta funzionando. I progressi sono stati notevoli: devo solo continuare a lavorare come sto facendo ora”. In quell’occasione, il numero 2 smentì poi qualsiasi genere di frizione con la società bianconera: Non credo ci sia stato nessun tipo di attrito: tutto quello che ho fatto l’ho fatto in accordo con gli Spurs. Siamo un gruppo, io parlo con coach Popovich ogni giorno e lui è al corrente di tutti i miei progressi e di tutto quello che ho fatto in questi mesi. Se voglio finire la mia carriera qui a San Antonio? Sì, certo”.

Tuttavia, è passato un altro mese e di Leonard non si hanno ancora notizie. L’ultimo giocatore a commentare questa spinosa vicenda è stato l’ex giocatore NBA Nate Robinson, che nel suo podcast HOLDAT ha dichiarato: “Da quello che ho sentito, che mi riportano degli uccellini, l’unico motivo per cui non è ancora tornato in campo è che non vuole più stare a San Antonio. Non c’entra nulla il fatto che non vuole giocare. Ho sentito che ci sarebbero molti soldi in ballo; per averli però Leonard deve lasciare San Antonio. Credetemi, al momento Leonard vorrebbe essere da tutt’altra parte, magari nella sua città natale”.

Fonte: l'autore Andrea Petricca

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.