Volley, sempre volley…fortissimamente volley!

Mondiali di pallavolo: un successo su tutti i fronti

di Roberto Percoco
Roberto Percoco
(9 articoli pubblicati)
Volley uno sport per tutti

La pallavolo in Italia non è la prima volta che riesce a coinvolgere così massicciamente il pubblico, nonostante non sia il primo passatempo sportivo nazionale.

Le spiegazioni di questo successo si possono ritrovare nel fatto che è uno sport che tutti, maschi e femmine, nell’età scolastica hanno, almeno, provato, alla pari del basket. A questo va aggiunto che si tratta di è uno sport molto spettacolare da vedere sia dal vivo che in TV, per la velocità del gioco, per le prestazioni atletiche, per la semplicità delle regole, riuscendo così a coinvolgere un bacino di pubblico molto più largo e non solamente specialistico.

Inoltre va detto che si presta ad essere meno divisivo del calcio, dove il tifo partigiano crea rivalità che spesso superano i limiti sportivi. Si potrebbe dire che è uno sport più educato, meno esacerbante del football anche se meno presente mediaticamente, creando così i presupposti per una maggiore inclusione anche del pubblico femminile che può sentirsi così più partecipe ed oltre a ciò c’è anche il fatto che il volley è anche lo sport più praticato dalle donne. A differenza, invece, del calcio che tende a monopolizzare maggiormente la passione maschile.

Poi è uno sport in cui le polemiche sono sicuramente di meno, non ci sono processi, analisi, cosa questa che rende la pallavolo uno sport molto più “easy” del calcio. Vale la pena sottolineare, inoltre, anche il fatto che la Nazionale italiana è stata sempre (tranne che per brevi parentesi temporali) molto competitiva, visto che ha vinto per tre volte i Mondiali ed il fatto che il Mondiale si svolga in Italia, in maniera itinerante, è una ulteriore spinta al successo di questa edizione, avendo la squadra azzurra tutti i mezzi per poter vincere il titolo mondiale ed al successo mediatico di questa edizione un piccolo contributo lo ha sicuramente dato anche la simpatia di Lucchetta che nelle sue telecronache abbina, alla competenza tecnica, la brillantezza dei commenti. A questo punto rimane solo da dire: Forza Azzurri!

Fonte: l'autore Roberto Percoco

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.