Pallanuoto, penultimo turno di A1 femminile nel segno delle big four

Vincono tutte le favorite, il prossimo week-end ultimo capitolo prima della fase che conta

di Davide Maddaluno
Davide Maddaluno
(16 articoli pubblicati)
Esposito del CSS Verona in azione

Si avvia alla conclusione la prima fase del campionato di A1 femminile che nel prossimo week-end vedrà andare in scena l'ultimo capitolo prima della post-season che metterà sicuramente più carne a cuocere e soprattutto aprirà le danze alla lunga corsa verso lo Scudetto.  Nell'ultimo turno disputato nessuna sorpresa. Nel girone A l'Antenore Plebiscito Padova si rifà con gli interessi dell'amarezza per l'eliminazione dall'Euro League e travolge 19-6 il Bogliasco. Gara subito in discesa per le biancorosse di Stefano Posterivo che chiudono i conti già dopo due tempi: mattatrice dell'incontro Agnese Cocchiere con 4 reti, seguita a ruota da Alessia Millo che si aggiudica la personale sfida in famiglia con la sorella Giulia, autrice di una delle sei marcature liguri. Padova manda a referto 10 giocatrici di movimento: doppiette per Alessia Casson, Elisa Queirolo, Carlotta Meggiato e Martina Gottardo, tra le migliori lo scorso fine settimane europeo ad Ostia. Puntuale come sempre in fase realizzativa e non solo Sara Centanni, analogo discorso per Ilaria Savioli e Chiara Ranalli. Non basta a Bogliasco l'ottima prova di Giulia Cuzzupè (3 reti), a bersaglio anche Mauceri e Rogondino. 

Contro una volitiva Pallanuoto Trieste (14-7), a lungo in partita e neutralizzata a più riprese dai miracoli tra i pali di Nigro, la CSS Verona non fallisce il primo appuntamento dopo le fatiche di Coppa. Mix esplosivo di gioventù ed esperienze per le gialloblu che si godono l'ottima performance condita da un bel goal della baby Vittoria Sbruzzi, in vasca in luogo della fresca di compleanno Veronica Perna. A far la parte del leone o meglio della leonessa Arianna Gragnolati con un poker di spessore, doppiette d'autore per Bianconi, Alogbo, Marcialis e l'incontenibile Zanetta. Ciliegina sulla torta la magia di Adele Esposito che sciorina altre giocate di gran classe, dimostrando di avere tutte le carte in regola per diventare un'atleta completa. Nelle fila alabardate altra prestazione positiva per la classe 2003 Dafne Bettini, due volte a segno, e per la solita Klatowski (3). Il vero campionato delle orchette (sul tabellino finiscono anche Gagliardi e la ritrovata Gant) inizierà senza ombra di dubbio dalla prossima fase. 

Nel girone B la Lifebrain Sis Roma ruota le atlete a disposizione ma non conosce altra parola che non sia vittoria. Le capitoline di Marco Capanna schiantano la Vela Ancona (16-4) ancora nel segno delle gregarie di lusso con minutaggio importante per le giovanissime Aurora Bianchi e Lavinia Papi nonchè per Martina Brandimarte tra i pali. Tris per Alessia Iannarelli, emulata dalla solita Domitilla Picozzi. Puntuale e precisa in zona goal Cecilia Nardini mentre Serena Storai replica l'ottima performance europea. Nel computo finale immancabili le firme di Chiara Tabani e Sofia Giustini che vanno di bis, Giuditta Galardi, il capitano del Setterosa Silvia Avegno e Luna Di Claudio, anche lei due volte in rete.  Impassibili le marchigiane: a soli fini statistici le realizzazioni di Ivanova (2), Strappato e Altamura.

Nessun problema anche per L'Ekipe Orizzonte, reduce dalla cocente delusione dell'eliminazione dall'Euro League. Prestazione di carattere per le ragazze di Martina Miceli che volano sull'asse Palmieri-Marletta, quattro urli per la prima e tre per la seconda. La premiata ditta Viacava-Emmolo allunga con una doppietta a testa, c'è gioia anche Garibotti, Aiello, Barzon, Vukovic e Riccioli nel perentorio 16-6 rifilato alla RN Florentia. Nonostante il pesante passivo, discreta la prova della compagine gigliata che mette in evidenza il talento di Nesti, autrice di due reti di ottima fattura. A segno anche Giachi, Vittori, Cordovani e Lepore. 

Fonte: l'autore Davide Maddaluno

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.