Pallanuoto, A2 femminile: in quattro a punteggio pieno

Disputata la seconda giornata del secondo campionato nazionale, un rinvio per Covid

di Davide Maddaluno
Davide Maddaluno
(31 articoli pubblicati)
Roma Vis Nova

E' andata di scena nella giornata di domenica la seconda giornata del campionato di A2 femminile di Pallanuoto. Il Covid continua ad imperversare e dopo i rinvii di settimana scorsa nel torneo maschile, questa settimana tocca a RN Imperia e Como non scendere in vasca. Così per il Girone Nord Ovest l'unica sfida in programma è quella tra Locatelli e Aquatica Torino. A Genova le piemontesi di Ferrigno non riescono ad esprimere ancora al meglio tutto il proprio potenziale e impattano contro la determinata compagine locale. Nel 7-7 finale la squadra ospite recrimina per alcune discutibili decisioni arbitrali sulla concessione della superiorità numerica. Sul tabellino delle marcatrici 3 reti per la ligure Rossi, una doppietta a testa per De March e D'Amico sul fronte opposto. Bottiglieri e compagne hanno adesso di tempo fino al 7 marzo per oleare i meccanismi e disputare una grande ripresa di campionato.

Nel Girone Nord Est primo acuto della 2001 Padova che supera 12-7 l'ostacolo Promogest mentre la NC Milano si consolida in vetta a punteggio pieno aggiudicandosi il big match con la RN Bologna. Sfida spettacolare chiusa sul 12-11 per le lombarde, trascinate dall'incontenibile Gaia Apilongo che mette a referto la bellezza di 8 reti.

Nel Girone Centro è la Roma Vis Nova (foto Matteo Pucci) a condurre, centrando il secondo successo di fila. Al Centro Sporivo Santa Maria le Leonesse sbranano i Castelli Romani con l'eloquente punteggio di 18-7. Match sempre in controllo per le ragazze di Carapella che trovano in capitan Federica Angiulli e Giulia Fabbri le top scorer con 7 e 5 marcature. Nella seconda parte di gara arriva il primo, meritato, goal con la nuova calottina per Federica Martucci che poco dopo si procura il 5 metri che l'omonima Angiulli trasforma con chirurgica precisione. Da segnalare anche i riflessi tra i pali di Riccardi, autrice di almeno 3 interventi di rilievo, e le altre realizzazioni di Di Blasio (2), le due Ciccione e Lomonte. Nello stesso raggruppamento pirotecnico successo del Tolentino che rischia grosso e poi allunga nel finale sul Volturno. Nel 15-14 finale spiccano le 6 realizzazioni della marchigiana Kholi, alle sammaritane non basta il pokerissimo di Alessia Fatone.

Nel Girone Sud altro show dell'Aktis Acquachiara. Il Sette di Barbara Damiani travolge alla "Scandone" 16-7 il Torre del Grifo. Ancora una volta sugli scudi Chiara Foresta (5 reti), Anna De Magistris (4), Roberta Tortora (3) e Martina Mazzola (2). A bersaglio anche Guya Zizza e per la prima volta in stagione Martina De Bisogno. Le partenopee guidano appaiate alla Brizz Acireale che non lascia scampo al Cosenza: eloquente il 20-5 finale per le siciliane al cospetto delle calabresi con soli 10 elementi in distinta. Vecchio (6) e Consoli (4) le migliori marcatrici per la squadra allenata da Zilleri. 

Fonte: l'autore Davide Maddaluno

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.