Pallanuoto, continuano i cambi di calottina: le ultime novità

In A1 femminile tanti colpacci dall'estero, in A2 gran colpo della Cosernuoto

di Davide Maddaluno
Davide Maddaluno
(46 articoli pubblicati)
Il centrovasca neo acquisto dell39Aquati

Non c'è Ferragosto che tenga per la Pallanuoto che anche nelle caldissime settimane del cuore dell'estate tiene alta l'attenzione del movimento con continui cambi di calottina. In A1 maschile l'ultimo colpaccio in ordine di tempo è quello della Pallanuoto Trieste che si assicura l'istrionico attaccante giapponese Yusuke Inaba, fresco di addio al Quinto. Cambia pelle la Lazio che sostituisce Soro tra i pali con Manuel Rossa, prelevato dall'Acquachiara. Ad affiancarlo ci sarà l'esperto Marco Fabio Serra. Il colpo ad effetto risponde al nome di Sven Augusti, ottime referenze dal Primorje e reduce da 37 reti in Croazia. La RN Salerno, dopo il commiato con capitan Andrea Scotti Galletta ormai sempre più factotum dell'Expert Napoli Lions, puntella l'organico con l'attaccante croato Maroje Gluhaic mentre Nicola Cuccovillo oltre a giocare in prima squadra allenerà Under 20 e 18. Continua la rivoluzione Metanopoli: confermati i soli Lanzoni e Busilacchi e salutati anche il portiere Ferrari, Caliogna, Di Somma, Brambilla e Baldineti; ai già annunciati Novara e Cubranic si aggiungono gli innesti degli attaccanti Tommaso Scollo dal Nuoto Catania, Nicola Tononi dalla Waterpolo Brescia e del serbo Peter Kasum. In difesa si punta senza mezzi termini sul russo Stepan Andryukov dal Sintez Kazan mentre rientra dal prestito alla Cus Geas Milano Mattia Caravita. Cambiamenti forzati in atto al Posillipo: i tre golden boy rossoverdi Gianpiero Di Martire, Jacopo Parrella e Luca Silvestri spiccano il volo per gli States dove studieranno e giocheranno con i team universitari Ucla, Fordham e Westcliff, Bertoli è passato al Recco e potrebbero salutare anche Lamoglia e Baraldi. In entrata si pesca a pochi km di distanza: dall'Acquachiara arrivano il centro Emiliano Aiello, il difensore Manuel Lanfranco e l'attaccante Lorenzo Briganti. La Nuoto Catania chiude il capitolo rinnovi con Giorgio La Rosa ed i giovani Riccardo Torrisi e Tommaso Baggi Necchi. 

In A2 la Vela Ancona ufficializza il ritorno di Francesco Baldinelli mentre la RN Sori festeggia il ripescaggio ma saluta Thomas Ninfo, Valerio Benvenuto, Daniele Elefante e Paolo Polipodio. In entrata oltre a Cocchiere ed i due Congiu per mister Ferreccio c'è anche l'ex Crocera Stadium Marco Giordano. Il Lavagna riparte da Pietro Prian, Luca e Matteo Pedroni ma saluta capitan Alessandro Casazza. In entrata bel colpo con Federico Cimarosti di ritorno dalla Metanopoli.

In A1 femminile si torna a parlare prepotentemente straniero. L'Ekipe Orizzonte campione d'Italia cala l'asso Bronte Halligan, nazionale australiana di grande duttilità proveniente dall'Ucla. Dopo gli addii di Nigro, Perna, Borg, Peroni, Prandini e Carotenuto, la Vetrocar Css Verona scommette sull'asse russo Elizaveta Ivanova (proveniente dalla Vela Ancona)-Polina Kempf, vecchia conoscenza triestina. Tra i pali spazio all'esperienza di Loredana Sparano mentre Zizza punta forte anche sulla voglia di esplodere di Elena Altamura, altro arrivo dalle Marche. Ritorno di lusso in casa Lifebrain Sis Roma: la canadese Shae Chantal La Roche torna alle dipendenze di Marco Capanna dopo un'Olimpiade da protagonista. Non sta a guardare l'Antenore Plebiscito Padova che dopo la russa Maria Borisova, si assicura le prestazioni dell'Aussie Stingers Elle Armit, già di scena in Veneto prima del Covid. Ambizioni in crescita per la Pallanuoto Trieste che dopo le partenze di Bettini, Gant, Elisa Ingannamorte (fine attività) ed Elisa Sblattero (Canada), si affida al made in Italy di talento con la pescarese Francesca Colletta e la mancina siciliana Isabella Riccioli.  Mercato in evoluzione per la Vela Ancona che perde per motivi di studio anche Valeria De Matteis. Il Bogliasco riparte dalle sue giovani e dalle più esperte Giulia Millo, Rosa Rogondino, Carlotta Malara e Giulia Cuzzupè. 

In A2 femminile, la campagna trasferimenti è inaugurata dal colpaccio della neopromossa Cosernuoto: dall'Aquatica Torino arriva la talentuosa attaccante napoletana Erica Bottiglieri. 

Fonte: l'autore Davide Maddaluno

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.