Lacrime agrodolci per la Russia

L´intervista di Buffon nel dopopartita di Italia-Svezia

di Luca Colonna
Luca Colonna
(2 articoli pubblicati)
Italia-Svezia

Fa specie. Fa specie vedere un "ragazzo" di quarant´anni piangere per la mancata qualificazione a Russia 2018. Ha fatto specie a molti anche se, i soliti detrattori, hanno cominciato a scagliarsi contro di lui: " egoista...é triste solo perché non fará il suo record di presenze".." ridicolo, un pianto di coccodrillo per uno che guadagna quello che guadagna lui".

Io non sono juventino ma ho sempre apprezzato Buffon come persona: uno che ha il coraggio di restare, al culmine della carriera,  in un club retrocesso, uno che ha il coraggio di sottoporsi alla gogna mediatica perché ha ottenuto un insuccesso nel suo lavoro. 

E come me la pensano in molti, tutti quelli che credono che lo sport, ancora prima che business, sia uno veicolo di emozioni:  L´emozione per un gol, L´emozione per un arrivo in volata, l´emozione anche per una sconfitta.

E voi? cosa ne pensate?

La fonte dell'articolo è l'autore Luca Colonna

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.