Il maratoneta d’oro: assegno da 760 mila euro per Shitara

Il giapponese ha chiuso al 2° posto la Maratona di Tokyo in 2 ore 6 minuti e 11 secondi, nuovo record nazionale: gli è valso 100 milioni di Yen

di Massimo Pighin
Massimo Pighin
(266 articoli pubblicati)
Yuta Shitara

Il Giappone ha un nuovo eroe sportivo. Yuta Shitara, 26 anni, ha chiuso al secondo posto la Maratona di Tokyo con 2 ore 6 minuti e 11 secondi, nuovo record giapponese. Un risultato che gli è valso anche un assegno da 100 milioni di Yen, circa 760 mila euro. Shitara, preceduto dal keniano Dickson Chumba (2h5’30”), ha realizzato una rimonta incredibile, osannato dal pubblico di casa.

Al 38° chilometro raggiungo e superato il connazionale Inoue, al 40° ha fatto lo stesso con Kipketer e a 1500 metri dal traguardo ha vinto la resistenza di Kipruto. Un’impresa che ha fatto definitivamente innamorare il Giappone di lui, che ha abbatto di quasi 3 minuti il suo personale fatto registrare a Berlino lo scorso anno.

Il considerevole premio economico, ovviamente, non gli sarà dispiaciuto, ma Shitara non ha problemi di soldi, visto che è sponsorizzato dalla Honda. In vista dell’Olimpiade Tokyo 2020, un numero crescente di aziende giapponese ha deciso di sostenere finanziariamente gli atleti di maggior spessore, prevedendo, tra le varie cose, importanti premi in denaro in caso di performance di rilievo.

Il maratoneta 26enne, insomma, ha visto salire il suo conto in banca, che si può immaginare già rilevante, e promette di provare a migliorarsi ulteriormente. Ci sperano gli appassionati giapponesi, che, dopo la grande prestazione a Tokyo, lo hanno eletto a idolo nazionale.

Fonte: l'autore Massimo Pighin

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.