Coppa Prada: Ineos sbianca Luna Rossa nella prima regata

I'equipaggio di Bertelli regala la partenza agli inglesi, che ringraziano per la dormita iniziale e vincono per 28 secondi il primo round robin della Prada Cup

di Fabio Faiola
Fabio Faiola
(101 articoli pubblicati)
PRADA Americas Cup World Series Auckland

La partenza sbagliata di Luna Rossa permette ai meno quotati avversari britannici dell'imbarcazione Ineos Uk, almeno così erano considerati fino alla vigilia della regata, di prendere il lato destro e di amministrare dall'inizio alla fine il margine di vantaggio, che alla fine risulterà decisivo per la vittoria finale

Certo è che queste nuove barche tutto sono tranne che belle da vedere, se si pensa alle tradizionali barche a vela che diedero vita alla suddetta manifestazione, fino all'avvento di Azzurra e del Moro di Venezia, si è perso il romanticismo e il rispetto delle tradizioni. Il progresso e la tecnologia hanno reso quasi irrilevante l'apporto umano perché sembra tutto, o quasi, in mano ai pc che tolgono ogni aspetto creativo della mente umana, ma come si dice in questi casi le regole del gioco le fa chi ha più soldi e potere

La cronaca:

La squadra italiana ha provato in ogni modo a recuperare lo svantaggio, e come si avvicinava agli avversari, quest'ultimi riallungavano senza lasciare nessuna possibilità di rientro. Il vento è stato buono e la velocità massima raggiunta ha toccato tra i 40-43 nodi circa per entrambe.

 Il primo gate vedeva il passaggio di Ineos con 15 secondi di vantaggio, che nonostante lo sforzo degli atleti di Prada, sono aumentati a 22'', 23'' e ancora 23'' nella seconda, terza e quarta boa, fino a scendere a 13'' nella penultima in cui in pochi hanno pensato ad una insperata rimonta.

 Alla fine Ben Ainslie ed il suo equipaggio hanno fiutato il pericolo e nell'ultimo tratto sono riusciti ad aumentare la velocità e ad infliggere un distacco complessivo di 28'' agli uomini di Spithill

Conclusioni:

In definitiva anche se c'è stata un' irregolarità da parte degli inglesi, che hanno fatto passare un pezzo dell'imbarcazione in un foro (l'outhaul è la manovra che collega il boma alla bugna di scotta della randa) irregolarmente, è altrettanto vero che i ragazzi del Patron Bertelli hanno lasciato la partenza inspiegabilmente ai loro competitori, e nella nuova formula, salvo cambi di vento, è quasi impossibile recuperare sullo scafo che prende per prima il lato destro. Nei 24 minuti e 44 secondi di gara l'undici britannico ha percorso quasi 27 km, così come Luna Rossa giunta al traguardo dopo 25' e 12".

La consolazione parziale potrebbe essere quella che gli stessi inglesi nella primissima sfida contro American Magic, abbiano inflitto agli statunitensi un distacco di 1' e 20'' e quindi non si è perso contro l'ultima della classe (sempre secondo i pronostici) ma contro una formazione agguerrita ed in forma. 

Ora la verifica si avrà nella seconda sfida tra Luna Rossa contro American Magic, dove avremo modo di capire se si è trattato solo di un errore di valutazione, anzi sottovalutazione da parte degli azzurri, oppure se si è subita una certa involuzione dello scafo volante, ma conoscendo la qualità e la competenza della flotta di Luna Rossa siamo certi che si riscatterà già questa notte, e quindi forza Prada

Risultati della Coppa Prada dopo la 1a giornata:

Ineos Uk batte American Magic 1-0, con 1'20" di distacco.

Ineos Uk batte Luna Rossa 1-0, con 28" di distacco.

2a giornata:

Luna Rossa batte American Magic 1-0

Ineos Uk batte American Magic 1-0

Classifica dopo 2 giornate:

Ineos Uk          3-0

Luna Rossa     1-2

American M.  0-3

3a giornata a partire dalle 3:00 am. :

Luna Rossa-Ineos Uk

American M.-Luna Rossa

Calendario della Prossima settimana:

Venerdi 22 gennaio

Ineos Uk-American Magic

Luna Rossa-Ineos Uk

Sabato 23 gennaio:

American M.-Luna Rossa

American M.-Ineos Uk

Domenica 24 gennaio:

Ineos Uk-Luna Rossa

Luna Rossa-American M.

Semifinale Coppa Prada:

dal 29-01 al 02-02.

Finale Coppa Prada:

Dal 13 al 22 febbraio.

PRADA Americas Cup World Series Auckland
Fonte: l'autore Fabio Faiola

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.