Baseball, Marco Bacciocchi presidente rampante

Fu nominato in un difficile momento per il Codogno Baseball'67

di Piero Tansini
Piero Tansini
(248 articoli pubblicati)
Marco Bacciochi pilastro del Codogno Bas

Comincio con questo una serie di racconti per presentare gli uomini chiave che hanno portato il Codogno Baseball'67 in serie A nel 2018. Incomincio con il Presidente Storico della Società Sportiva Codognese. Storico perché è al suo 14° mandato elettivo. Il mio amico Marco Bacciocchi si affacciò al Baseball come tanti a Codogno. Abitando nel quartiere dove ha sede lo Stadio seguì i suoi giovani figli i quali influenzati da amici cominciarono a giocare a Baseball nel 2000. Come tanti altri genitori fu poi coinvolto dal Mitico Giangia a dare una mano nel trasporto dei piccoli giocatori.

Diventato Dirigente nel settore giovanile fu nominato Presidente della società sportiva a seguito di una negativa situazione venutasi a creare all'indomani della retrocessione dalla serie A1 nel fine 2002. Se non fosse stato per Sergio Boiocchi e Vittorio Bartyan nel 2003 non ci sarebbe stato il Codogno Baseball'67 in serie A2. Grazie al loro appoggio Finanziario la società si riprende dallo scossone e durante l'assemblea societaria viene nominato Marco Bacciocchi nuovo Presidente il quale rimane un poco sorpreso e intimorito. Vinta l'incertezza accetta l'incarico.

Con piglio Manageriale sceglie i collaboratori che si dimostrano validi e in questo periodo si affaccia allo stadio un altro personaggio Storico di cui parleremo in un prossimo articolo. Parlo dell'amico Pietro Barattini che ultimamente sto mettendo sotto pressione nella mia fame di conoscere nuove notizie da postare sulla Gazzetta dello Sport. Come vi dicevo il Codogno Baseball'67 si riprende e nel 2006 Codogno viene organizzato il Mundialito Giovanile con presenza dell'Italia , Gran Bretagna , Bulgaria , Polonia. La Manifestazione mette in risalto le capacità organizzative di grandi eventi che caratterizzano l'era di Marco Bacciocchi.

E arriviamo al 2007. Già a Febbraio si festeggia il 40° Anniversario con grande risonanza. Alla Sala Vezzulli in zona Fiera a Codogno arrivano ben oltre 300 invitati premiati per l'occasione.Tra essi ci sono anche Beppe Carelli Mariano Marchini a cui ho già dedicato due articoli recentemente pubblicati in questa sede. Non sono i soli. La carrellata è lunga e terminate le Premiazioni ci trasferiamo al vecchio Ospedale Soave dove il Sindaco Emanuele Dossena inaugurerà la Mostra del Baseball made in Codogno.

A fine anno ciliegina sulla torta grazie alla F.I.B.S. che manda a Codogno per una partita internazionale l'Italia che giocherà contro Cina Taipei mentre nel 2009 contro Cuba e nel 2017 contro l'Olanda. Nel 2010 il Codogno Baseball'67 di cui è ancora Marco Bacciocchi Presidente sfiora il Terzo Titolo Italiano e il C.O.N.I. le conferisce la Targa di Bronzo al merito Sportivo.

Il 2017 è l'anno dei cinquanta anni di Fondazione e troviamo ancora Presidente il Marco Bacciocchi che coi collaboratori organizza un mega evento a Lodi presso la sede della Fondazione BPL con tanti invitati e in una memorabile stagione arriva anche grazie al Manager Pier Augusto Palazzina ed ai suoi ragazzi la promozione in serie A agguantata nonostante Giove Pluvio abbia messo lo zampino mettendo a dura prova la psiche di Marco e del Management Codognese. A fine anno la F.I.B.S. sceglie Codogno come sede della terza partita delle European Series vinte dall'Italia contro la forte Olanda. Marco Bacciocchi e i suoi si superano organizzando l'evento con piglio Professionale.

Altri Riconoscimenti aspettano Marco e il Codogno Baseball '67 a fine anno 2017 con medaglia ricevuta in Comune a Codogno dalle mani del Sindaco Francesco Passerini e a Lodi a dicembre dal C.O.N.I. con la Targa d'argento al merito sportivo e la Benemerenza come società rivelatrice dello Sport Lodigiano.Ora Marco ed i suoi stanno pianificando al meglio la stagione n°51 con la serie A e alla perenne e difficile ricerca di sponsor rinforzi. Non mi rimane che augurare a Marco e i suoi buon lavoro.

Fonte: l'autore Piero Tansini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.