Wimbledon: oggi Federer, Nadal e Serena. Già out Zverev e Osaka

Seconda giornata all'All England Club. Fabbiano fa il miracolo ed elimina Tsitsipas. Out Sonego e Camila Giorgi

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(174 articoli pubblicati)
Day One The Championships - Wimbledon 20

La prima giornata a Wimbledon è già stata un successo. Il nuovo Court 1 è una meraviglia per gli occhi, mentre la folla festante che gira per l'All England Club testimonia la frizzante aria di festa che si vive a Londra per queste due settimane. Tra i costosi courtside picnic (cestini da picnic a novantanove sterline - ndr) e la storica abolizione degli appellativi Miss e Mrs per le tenniste, Novak Djokovic, Stan Wawrinka, Kevin Anderson, Milos Raonic, Elina Svitolina, Simona Halep, Karolina Pliskova, Caroline Wozniacki e Victoria Azarenka sono riusciti tutti a qualificarsi per il secondo round.

Le prime sorprese

Subito notte fonda invece per Alexander Zverev, il quale non riesce proprio a trovare una cura per la malattia cronica che lo colpisce regolarmente ogni qualvolta si giochi uno Slam. Il tedesco è stato eliminato da Jiri Vesely, mentre Thomas Fabbiano ha compiuto il miracolo, mandando a casa l'altro Next Gen Stefanos Tsitsipas. Evidentemente la Next Generation maschile ha il problema più grande nella mancanza di personalità, cosa che hanno in abbondanza i vecchietti della Old Gen. Fuori anche Grigor Dimitrov e Gael Monfils, mentre tra le donne Naomi Osaka non riesce a uscire dal momento negativo, che le dura dal post Australian Open. La giapponese è stata meritatamente spedita a casa da Yulia Putintseva. Ma il capolavoro di giornata lo compie Coco Gauff. A quindici anni e mezzo è riuscita nell'impresa di battere l'eterna Venus Williams, inevitabilmente sul viale del tramonto, con i suoi trentanove anni. Ventiquattro anni di differenza, un aspetto simile nel look e nel gioco, quello di ieri è sembrato un vero e proprio passaggio di consegne.

Gli altri italiani

Dopo Fabbiano, anche Andreas Seppi si qualifica per il secondo round. L'altoatesino ha eliminato Nicolas Jarry in quattro set. Out Paolo Lorenzo e Andrea Arnaboldi senza troppi rimpianti contro Daniil Medvedev e Ivo Karlovic. Qualche rimpianto ce l'ha Lorenzo Sonego, che contro Marcel Granollers ha sprecato una grande chance. C'è da dire che il giovane italiano ha giocato sabato una partita (la finale vinta ad Antalya - ndr) nella quale ha sprecato molte energie, che possono giustificare un'eliminazione precoce da Wimbledon. Male ancora Camila Giorgi, eliminata dalla millennial Dayana Yastremska e mai veramente in partita. La maceratese dovrà cercare qualche nuova soluzione perché ormai tra infortuni e involuzione tecnico-tattica la sua carriera professionale sembra appesa a un filo.

Il programma di oggi

La seconda giornata a Wimbledon, con inizio alle ore 12:00, vede il ritorno sui prati di Church Road dei tennisti più amati dalla folla: Roger Federer, Rafael Nadal e Serena Williams. In campo anche Kei Nishikori, Marco Cecchinato, Dominic Thiem, Nick Kyrgios, Marin Cilic, Tomas Berdych, Jo-Wilfried Tsonga, Sloane Stephens, Garbine Muguruza, Amanda Anisimova, Angelique Kerber, Petra Kvitova e Maria Sharapova.

Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.