Tennis: si inizia a fare sul serio! Tutti a caccia di Djokovic

Dall'Australia alla stagione sul rosso, da Wimbledon, passando per gli US Open, fino alla stagione indoor che culminerà alle ATP Finals

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(179 articoli pubblicati)
2018 Australian Open - Day 8

Si inizia a fare sul serio, con i primi punti in palio. Si alza il sipario sulla stagione 2019 del tennis, e le premessa, all'alba di questo nuovo anno, sono molto interessanti. A partire dalla notte di San Silvestro. Sei tornei ufficiali (tre maschili, tre femminili) più la Hopman Cup, l'evento amichevole a squadre che vede impegnati tra gli altri Roger Federer, Serena Williams e Alexander Zverev. 

Per quanto riguarda i tornei veri e propri, gli uomini sono di scena a Brisbane (testa di serie Rafael Nadal, più Kei Nishikori, Nick Kyrgios, Milos Raonic e Jo-Wilfried Tsonga), Doha (guida Novak Djokovic, poi Stan Wawrinka, Dominic Thiem e inostri Berrettini, Lorenzi e Seppi) e Pune (Kevin Anderson alla testa del tabellone). Le donne giocheranno i tornei di Auckland (Caroline Wozniacki e Julia Goerges), Brisbane (Elina Svitolina, Naomi Osaka, Sloane Stephens e Petra Kvitova) e Shenzhen (presenti Maria Sharapova e Jelena Ostapenko, ma la numero uno del seeding sarà la giovane Aryna Sabalenka).

Poi si proseguirà in Australia con i tornei preparativi agli Australian Open, primo Major stagionale. La prima settimana di Coppa Davic farà da spartiacque tra i febbraio e marzo, dove i pezzi pregiati saranno i due combined ATP/WTA di Indian Wells e Miami. La stagione proseguirà sulla terra rossa europea: Monte Carlo, Madrid e Roma faranno da antipasto al Roland Garros, dove Rafael Nadal cercherà di portare a casa il dodicesimo titolo della sua collezione. 

I due Tour faranno tappa tra giugno e metà luglio sui campi di erba. Da non perderei i tornei del Queen's e di Halle, in preparazione di Wimbledon, il torneo più atteso dell'anno. Si proseguirà su terra rossa a luglio, per poi spostarsi sul cemento nord-americano tra agosto e metà settembre, dove gli US Open (ultimo Major della stagione) saranno preceduti come di consueto dalla Rogers Cup e da Cincinnati. 

Chiusura dell'anno con i tornei indoor, tra l'Asia e l'Europa. Le WTA e le ATP Finals metteranno in palio il titolo di Maestra e Maestro 2019. Poi gran finale con la nuova e controversa edizione della Coppa Davis. Tutto d'un fiato.

Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.