Tennis: chi sono i favoriti agli Australian Open?

Federer, Djokovic, Nadal, Halep, Serena Williams e tutti gli altri. Sta per partire uno degli eventi sportivi più attesi dell'anno

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(136 articoli pubblicati)
2018 Australian Open - Day 14

Lunedì 14 gennaio si alzerà il sipario sugli Australian Open, il primo grande Slam dell'anno. Il grande tennis entra nel vivo con uno degli eventi sportivi più attesi della stagione. I grandi protagonisti sono pronti a darsi battaglia sugli infuocati campi di Melbourne. Si preannuncia un torneo molto interessante, dove i top-player saranno tutti o quasi in campo. Ma chi sono i favoriti e chi no?

Men's singles

Partono tra i favoriti sicuramente i Big Three. Roger Federer deve difendere il titolo e i duemila punti del 2018. Calare un tris di successi, quest'anno, non sarà semplice, ma quanto visto alla Hopman Cup fa ben sperare sul suo stato di forma fisica. La superficie rapida della Rod Laver Arena si adatta perfettamente al suo tennis. Il suo grande limite, però, ha un nome: Novak Djokovic. Il serbo numero uno del mondo è il reale favorito per la vittoria finale. Nonostante qualche scricchiolio a partire dal Paris Rolex Masters e dalle ATP Finals, continuato poi la settimana scorsa a Doha. Ma giocare due settimane e al meglio dei cinque set è un gioco completamente diverso. Nonostante il problema fisico che lo ha costretto a saltare Brisbane, sarebbe un delitto non annoverare Rafael Nadal tra i favoriti. Negli ultimi anni ha dimostrato di sapere ovviare a condizioni di gioco per lui sfavorevoli su un superficie tanto rapida. A Melbourne giocherà per arrivare in fondo. 

Dietro di loro vedo più Kevin Andersonc he Alexander Zverev. Il Sud Africano su una superficie così veloce può dare il meglio, e ormai egli ha l'esperienza necessaria per poter aspirare a un posto tra i primi quattro. Il tedesco invece avrà l'arduo compito di gestire una pressione che negli Slam tende a farlo scoppiare. Da vincitore della ATP Finals deve giocare per raggiungere la finale, ma sarà molto dura. Attenzione ai redivivi Tsonga e Berdych. In questo inizio di anno hanno mostrato una buona forma e, sul veloce, possono mettere in difficoltà chiunque. Ci si aspetta un buon piazzamento da Nishikori, ma nulla di più. Poche chance per Marin Cilic, nonostante la superficie lo favorisca, Dimitrov e Raonic. I giovani rampanti della Next Gen avranno qualche remota possibilità. Potrebbe infine essere il torneo di Fognini, Cecchinato e Berrettini. Un posto ai quarti di finale non è un'utopia.

Women's singles

Torneo estremamente equilibrato e con molte protagoniste in campo. Su tutte Simona Halep e Serena Williams. L'americana è a caccia del record di Margaret Smith e a Melbourne l'occasione è molto ghiotta. Halep parte alla vigilia con i favori del pronostico, forte di una maturità tecnica e tattica ormai palesata nel 2018. Dietro di loro ecco Angelique Kerber e Caroline Wozniacki. Entrambe hanno dimostrato di poter vincere su una superficie che contrasta con il loro tennis difensivo e di rimbalzo, per questo possono essere accreditate come avversarie credibili per arrivare in fondo. 

Chi invece è favorita dalla superficie sono sicuramente Naomi Osaka e Sloane Stephens. Questo sestetto di giocatrici sono probabilmente coloro che si giocheranno il titolo. Tra gli outsider la giovane Aryna Sabalenka, pronta a mostrare il suo enorme potenziale anche negli Slam. Elina Svitolina non sembra avere ancora la forza per portare fino in fondo un torneo di due settimane, nonostante la vittoria alle WTA Finals. Poche possibilità invece per Garbine Muguruza, Maria Sharapova, Jelena Ostapenko e Petra Kvitova; le loro ultime performance non hanno dato buon segnali in vista del Major australiano.

2018 Australian Open - Day 11
Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.