Per Federer la sconfitta con Tsitsipas non è l’inizio della fine

Lo svizzero fuori agli ottavi degli Australian Open 2019. Ma intanto annuncia che tornerà su terra!

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(146 articoli pubblicati)
2019 Australian Open - Day 5

Ogni volta che arriva una sconfitta (più o meno) inaspettata, tutti gridano al ritiro. In passato è successo diverse volte; un allarmismo inutile e quasi stucchevole. Quando succede poi negli Slam, la botta è ancora più fragorosa e l'impatto al suolo genera onde d'urto più forti. 

Nulla di anormale invece in mia opinione. Ci sta che in un ottavo di finale Slam, un campione come Roger Federer possa perdere il confronto generazionale con un suo possibile futuro emulo: Stefano Tsitsipas. Così la Rod Laver Arena degli Australian Open 2019 diventa un campo infuocato, dove mille domande sono pronte ad assillare il campione. 

Questo è l'inizio della fine della carriera di Federer? Domanda sbagliata a prescindere. Federer va per i trentotto anni, e un ottavo di finale Slam perso contro un ventenne rampante non è certo il risultato peggiore del mondo. La carriera dello svizzero è in ogni caso agli sgoccioli. La deadline potrebbe essere l'Olimpiade di Tokyo 2020. Quindi in fin dei conti, in barba alla sconfitta, il ritiro, anche se non ha una data precisa stampata nel tempo, avrà grosso modo un'idea abbozzata di quel che sarà. 

Intanto Federer ha annunciato che tornerà a giocare su terra, dopo due anni di assenza. Tra Barcellona, Roma e il Rolad Garros, a meno di clamorosi colpi di scena, egli tornerà a sporcarsi le scarpe di terra rossa. Per poi tornare su erba e cercare di riscrivere di nuovo la storia, per l'ennesima volta. E poi, a trentotto anni una bozza di finale un atleta in testa ce l'ha per forza di cose, quindi non ha senso gridare al ritiro come dire: al lupo, al lupo!

Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.