ATP Finals: giornata di semifinali

Alla O2 Arena di Londra vanno in scena le due semifinali maschili; i primi a scendere in campo sono Djokovic e Thiem, chiudono il programma Nadal e Medvedev.

di Filippo Morselli
Filippo Morselli
(1 articoli pubblicati)
Nitto ATP World Tour Finals - Previews

E' un sabato tennistico che si prospetta molto interessante quello che ci aspetta quest'oggi, con in programma due semifinali eccezionali che vedono di fronte i primi quattro giocatori del mondo. Il primo incontro è quello che vede di fronte il numero 1 del mondo Novak Djokovic e il numero 3, l'austriaco Dominic Thiem, in una sorta di remake della scorsa edizione del torneo dove, dopo una vera e propria battaglia di 2 ore e 50 minuti, fu l'austriaco a prevalere in 3 set.

 I bookmakers vedono leggermente favorito Djokovic, ma questo Thiem ha dimostrato durante questa settimana di essere particolarmente ispirato, avendo sconfitto in due set Rafael Nadal e al primo match del girone il campione in carica Stefanos Tsitsipas, salvo poi prendersi un "turno di riposo" contro il debuttante Rublev, in una partita che ai fini della classifica non contava niente. Al contrario Djokovic non ha brillato come suo solito, vincendo sì due partite agilmente, contro Schwartzman 6-3 6-2 e contro Zverev 6-3 7-6, ma subendo anche una pesante sconfitta per mano del russo Danil Medvedev, con un sonoro 6-3 6-3; ecco dunque che si prospetta una partita tutt'altro che scontata e che promette davvero tanto, sia a livello qualitativo sia a livello emozionale.

L'altra semifinale invece vede di fronte il numero 2 al mondo Rafael Nadal e il quarto giocatore del pianeta, Danil Medvedev; altra partita davvero interessante dove si affrontano due giocatori in grande forma. Il più impressionante di tutti è stato il russo, capace di sconfiggere tutti i suoi avversari, in ordine Zverev, Djokovic e Schwartzman, per due set a zero, perdendo una sola volta in tutto il torneo il servizio, curiosamente nel suo primo turno alla battuta complessivo contro Zverev. Dall'altra parte c'è l'eterno Nadal che, ha sì perso con Thiem 2-0, ma è comunque riuscito a passare il turno ed è sembrato trovarsi più che mai a suo agio su questa superficie da sempre a lui ostile; infatti il campione spagnolo non è mai riuscito a vincere questo torneo e chissà che, nonostante quest'oggi parta leggermente sfavorito, questa non sia la volta buona di andare fino in fondo.

Come Nadal anche Thiem e Medvedev sono alla ricerca del loro primo sigillo alle ATP Finals, mentre Djokovic vanta già 5 titoli ed è alla caccia del sesto timbro che, se mai ce ne fosse bisogno, lo porterebbe ancora di più nella storia, in quanto eguaglierebbe Roger Federer per maggior numero di titoli nel torneo conclusivo dell'anno.

Insomma, le premesse per un grande spettacolo ci sono tutte, quindi mettiamoci comodi e godiamoci questi campioni, che sapranno senz'altro come farci divertire.

Fonte: l'autore Filippo Morselli

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.