Alessia Ameri e il suo calendario: il lato sensuale del volley

La bella pallavolista pugliese è pronta a stupirci con il suo nuovo progetto al di fuori del campo di gioco che ci accompagnerà per tutto il 2020

di Leandro Malatesta
Leandro Malatesta
(130 articoli pubblicati)
ale1

Con l'approssimarsi della fine dell'anno saranno in molti a pensare a come poter chiudere nel migliore dei modi questo 2019 per poi iniziare al meglio il 2020. Alessia Ameri pallavolista di serie A1 una qualche idea in testa al riguardo ce l'ha e siccome la generosità è caratteristica che non le manca, sia dentro che fuori dal campo, ecco che la bella atleta pugliese ha tutta l'intenzione di mantenere le tradizioni regalandoci un nuovo calendario con il quale è pronta a farci gli auguri per il nuovo anno. Tale occasione può essere quindi un modo per intavolare alcune riflessioni con lei.

Per prima cosa, Alessia vorrei chiederti se ti va di parlarci del tuo calendario e di cosa dobbiamo aspettarci?
“Questo calendario nasce ancora una volta per regalare una versione inedita di me a chi mi segue con affetto. Scatti sensuali ed intriganti per essere in mia compagnia tutto l'anno. Ormai sono al terzo calendario all'attivo e di ciò devo ringraziare tutti coloro che lo hanno reso un lavoro di successo. Come si dice “non c'è due senza tre ed allora... ecco il calendario 2020”.

Alessia la Superwoman in grado di passare dal campo di gioco al set fotografico con la stessa naturalezza. Ti senti in qualche modo un'eroina dei nostri giorni oppure una giovane donna che con grande caparbietà è riuscita a coronare i propri sogni?
“Nella vita ci vuole determinazione ma anche fortuna per riuscire a realizzare i propri sogni. Da piccola pensare alla settimana della moda di Milano o al campo di pallavolo di A1 era qualcosa che poteva sembrare irraggiungibile eppure ci sono arrivata, tuttavia vi assicuro che non è tutto oro quel che luccica, tutt'altro. Più le vette sono alte e più c'è da stare attenti e anche da rimanere delusi. Per cui forse si è più eroina a resistere in certi ambiti che ad arrivarci... ma intanto godiamoci quel che ci offre il presente: un calendario strepitoso!”

Hai voglia di descrivere com'è stato per te questo 2019? Ha rispettato i tuoi programmi oppure la vita è stata capace di sorprenderti? Inoltre vorrei domandarti cosa ti aspetti dal 2020.
“Nella vita ormai mi aspetto di tutto. Dopo una deludente stagione a Marsala, fatta di sacrifici e pianti continui, avevo deciso che la pallavolo fosse probabilmente giunta al capolinea perché soffrire troppo per qualcosa che sia ama tanto non aveva un senso. Il destino si è opposto e a Settembre si è aperta l'occasione della serie A1 inaspettata... e così mi ritrovo a Caserta. Ma io non vivo di illusioni e proclami per cui scopriremo strada facendo la bontà di quanto accaduto. Lo dico ad ogni intervista: mi auguro di sorridere di più... e me lo auguro anche per il 2020. Me lo auguro per le persone a cui voglio bene, per quelle a cui non voglio bene e lo auguro anche a me. Sorridere fa bene e significa tanto.”

In conclusione mi permetto di ricordare a chiunque fosse interessato al progetto artistico di Alessia che potrà trovare maggiori informazioni al riguardo sul sito ufficiale di Alessia stessa.

alessia
Fonte: l'autore Leandro Malatesta

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.