Moto Mondiale agrodolce in Spagna per gli italiani

Ottimi Pecco Bagnaia e Danilo Petrucci, amarezza per Di Giannantonio e Andrea Dovizioso

di Piero Tansini
Piero Tansini
(231 articoli pubblicati)
MotoGP of FranceRace

E' stato un Gran Premio di Francia molto combattuto e segnato da amarezze per i centauri Italiani. In Moto 3 dopo tanta bagarre sembra avere la meglio il giovane Di Giannantonio il quale transita primo al traguardo e giustamente esulta per quella che avrebbe dovuto essere la sua prima vittoria in Moto 3 nel Mondiale. Arriva ancora esultante al Parco Chiuso ma li la doccia fredda. Non può passare perchè i Giudici Sportivi le hanno comminato un penalty di 3" per taglio di chicane.

Morale della favola viene relegato al quarto posto. Comprensibile la sua reazione in pianto. Vincente è Arenas,secondo il giovane Miglio. Fortuna che in Moto 2 il giovane Torinese Francesco "Pecco" Bagnaia riesce a tenere a bada gli avversari e a non farsi coinvolgere in cadute madornali vincendo la gara. Con questa sono tre nel 2018 e classifica rinforzata di leader.

In MotoGP sogna Andrea Dovizioso dopo aver rinnovato per altri 2 anni con Ducati. E' in testa alla gara dopo 5 giri ed ha appena superato Jorge Lorenzo quando ahimè cade rovinosamente dando forfait per la seconda volta consecutiva. Sfortuna per lui vuole che a vincere la gara è il suo acerrimo rivale Marc Marquez. A salvare l'onore della Ducati ci pensa Danilo Petrucci e a dare gioia a i tanti Tifosi Italiani completa l'opera al terzo posto il "Vecchietto" Valentino Rossi in sella ad una Yamaha in piena crisi di gomme tanto che Maverich Vinales giunge solo settimo.

Questa è una giornata da incorniciare per l'Alma Pramac Racing dato che Jack Miller giunge quarto. Sesto è Jorge Lorenzo che dopo varie traversie confessa che questa Ducati lo stanca molto. Certo la moto non è facile da domare ma lui da Campione super pagato lo doveva pur sapere. Forse pensava di dare ancora una lezione a Valentino Rossi che prima di lui aveva fallito con la Ducati?

Ora si va al Mugello in Toscana dove il Mutur è di casa. Il podio di Valentino Rossi ma anche del bravo Danilo Petrucci dovrebbe far accorrere tanti tifosi sperando anche in un'exploit migliore in gara per Andrea Iannone che quarto in prova a Le Mans non ha terminato la corsa. Arrivederci numerosi al Mugello.

Fonte: l'autore Piero Tansini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.